ravitch dopo 2 anni

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

ravitch dopo 2 anni

Messaggio  hero84 il Dom 05 Feb 2012, 18:07

ciao a tutti... anch'io ormai sono a più di due anni dalla mia operazione a brescia ,anchio pultroppo ho tuttora il problema dei muscoli pettorali diastasati che mi crea non pochi broblemi.. a questo punto vorrei fare una statistica a scopo informativo..Quanti operati al S.Orsola hanno questo problema ai muscoli pettorali.............. VI PREGO FATEVI AVANTI ...........facciamo un pò di chiarezza.....

hero84

Numero di messaggi : 8
Età : 33
Data d'iscrizione : 03.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  andrea1505 il Dom 05 Feb 2012, 18:42

pettorali "disastrati" dopo l'operazione per l'inserimento della barretta, sistemati con l'operazione di rimozione.

andrea1505

Maschio
Numero di messaggi : 248
Età : 34
Data d'iscrizione : 20.08.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  keycode13 il Dom 05 Feb 2012, 19:53

Io sono uno dei fortunati con questo problema. What a Face
avatar
keycode13

Maschio
Numero di messaggi : 361
Età : 37
Località : Messina
Data d'iscrizione : 25.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  Rescue il Dom 05 Feb 2012, 21:55

Anche io ho il problema dei pettorali

Rescue

Numero di messaggi : 110
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  keycode13 il Lun 06 Feb 2012, 11:14

Tempo fa ho fatto una ricerca sul forum per vedere chi aveva questa complicazione; e ho trovato i seguenti utenti del forum.
Ho provato anche a contattarli per vedere che tipo di malformazione avevano prima e da chi sono stati operati. Alcuni putroppo non sono riuscito a risalirne. Nella lista c'è anche un petus carinatum, dunque questa complicazione non è solo una prerogativa di chi si opera di PE.

Antonio99 -- Ottoni - excavatum
outtheworl - ??? - ???
Richard - Ottoni? - carinatum
Dav - ??? - ???
MagoMerlot - Ottoni - excavatum
fabri73 - Ottoni - ???
Teto85 - Ottoni - ???
avatar
keycode13

Maschio
Numero di messaggi : 361
Età : 37
Località : Messina
Data d'iscrizione : 25.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  hero84 il Lun 06 Feb 2012, 13:08

effettivamente le persone attive sul forum sono una triste minoranza ... cmq sappiamo che c'è una buona percentuale di persone operate con questo problema ... chiedo a tutti uno sforzo, oltre che ai soliti utenti noti ...per risalire ad una statistica effettiva...........grazie a tutti....

hero84

Numero di messaggi : 8
Età : 33
Data d'iscrizione : 03.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Nuss

Messaggio  Francesco B. il Mer 08 Feb 2012, 12:09

Ciao sono Francesco B. io ho fatto Nuss il 02/02/2012.
Sono tornato a casa ieri e a dire la verità sto abbastanza bene e con risultati da Dio già dal 1 gg..figuriamoci tra qualche annetto!
Sono stato operato all'Humanitas di Rozzano(MI) dal Prof.Infante e tutta la sua equipe e anche loro sono rimasti basiti dall'immediato risultato. Diciamo che dopo 28 anni è finito il mio incubo di mostrarmi al pubblico.
E tu perchè non hai eseguito Nuss?

Francesco B.

Numero di messaggi : 1
Età : 34
Data d'iscrizione : 08.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  hero84 il Mer 08 Feb 2012, 13:06

col senno di poi di certo percorrerei altre strade .... cmq io volevo sapere più che altro quanti ragazzi operati al S.Orsola hanno problemi simili ai miei anche a distanza di tempo....

hero84

Numero di messaggi : 8
Età : 33
Data d'iscrizione : 03.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  DBO007 il Mer 08 Feb 2012, 20:49

hero84 ha scritto:col senno di poi di certo percorrerei altre strade .... cmq io volevo sapere più che altro quanti ragazzi operati al S.Orsola hanno problemi simili ai miei anche a distanza di tempo....


Non sarebbe piu intelligente , piu onesto , piu etico chiedersi in che percentuale, questo problema, è presente nelle casistiche internazionali di sternocondroplastiche e non solo al S.Orsola ???, .....

.....o pensi che noi qui al S.Orsola, appunto, siamo degli incapaci !!!

PS 1: il problema non si manifesta ..... "anche a distanza di tempo".... ma già dopo pochi mesi ................. ed è , tranne casi veramente e curiosamente eccezzionali, risolvibile !!!

PS 2: di solito le persone vanno dal "dottore" quando non stanno bene .... a me sembra che qui succeda la stessa cosa :solo chi ha un problema viene su questo forum , ............. mi chiedo !!!! ..... ma la stragrande maggioranza dei "mutuati" che sta bene dov'è ???
avatar
DBO007
Chirurgo Toracico
Chirurgo Toracico

Maschio
Numero di messaggi : 35
Località : Italy
Data d'iscrizione : 11.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  hero84 il Mer 08 Feb 2012, 23:03

allora rettifico la domanda .... mi interessava sapere quanti pazienti operati in qualsiasi ospedale del mondo possono testimoniare su questo forum... di avere questo problema... e quanti lo hanno risolto appunto...................?

hero84

Numero di messaggi : 8
Età : 33
Data d'iscrizione : 03.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Precisazione.

Messaggio  Davide7775 il Gio 09 Feb 2012, 13:12

Ciao hero84. Il professore dice che la maggior parte dei casi con questa complicanza e` risolvibile. Leggendo che sono ormai due anni che ti sei operato come mai non hai risolto? Per esempio Keycode13 (che saluto) ha fatto la plastica, per te i dottori cosa dicono?
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschio
Numero di messaggi : 391
Età : 43
Data d'iscrizione : 02.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  andrea1505 il Ven 10 Feb 2012, 11:09

io posso confermare che il problema è risolvibilissimo, io mi sono accorto del problema dopo la prima operazione, con la seconda mi hanno sistemato!

poi credo che noi "utenti/pazienti" siamo gli ultimi a poter parlare di percentuali se non sappiamo realmente quante persone si operano al s.orsola e quanti hanno questo problema. Tanti passano sul forum solo prima dell'operazione per avere consigli, poi spariscono. (se spariscono sinceramente credo sia perchè il postoperazione è soddisfacente e senza problemi)

andrea1505

Maschio
Numero di messaggi : 248
Età : 34
Data d'iscrizione : 20.08.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  hero84 il Ven 10 Feb 2012, 14:18

caro andrea 1505 se ho aperto questa discussione ci sarà un motivo ti pare...
questo forum ha lo scopo di raccogliere testimonianze di pazienti operati in qualunque struttura al fine
di dare la possibilità di scegliere al meglio chi sta valutando questa operazione , i pareri però devono essere obbiettivi...
sarei felice di leggere più testimonianze uguali alla tua , ma
pultroppo altri pazienti testimoniano il contrario riguardo all'esito di questo reintervento , come mai?

hero84

Numero di messaggi : 8
Età : 33
Data d'iscrizione : 03.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  Davide7775 il Ven 10 Feb 2012, 15:26

hero84 ha scritto:caro andrea 1505 se ho aperto questa discussione ci sarà un motivo ti pare...
questo forum ha lo scopo di raccogliere testimonianze di pazienti operati in qualunque struttura al fine
di dare la possibilità di scegliere al meglio chi sta valutando questa operazione , i pareri però devono essere obbiettivi...
sarei felice di leggere più testimonianze uguali alla tua , ma
pultroppo altri pazienti testimoniano il contrario riguardo all'esito di questo reintervento , come mai?
Infatti noi che stiamo valutando questo intervento vorremmo sapere un po` di piu`. Se ci raccontassi (questo non e` d`obbligo) come mai non riesci a risolvere il tuo problema sarebbe piu` costruttivo e utile che soffermarci sulle statistiche. Wink
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschio
Numero di messaggi : 391
Età : 43
Data d'iscrizione : 02.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  andrea1505 il Ven 10 Feb 2012, 16:16

hero84 ha scritto:..
questo forum ha lo scopo di raccogliere testimonianze di pazienti operati in qualunque struttura al fine
di dare la possibilità di scegliere al meglio chi sta valutando questa operazione , i pareri però devono essere obbiettivi...


le testimonianze sono indicative, torno a ripetere che noi non conosciamo TUTTE le persone che nell'ultimo anno sono entrate a farsi operare al s.orsola, dunque non possiamo certo stilare delle statistiche di incidenza del problema.. io per esempio so di 3 persone operate con ravitch che non lo hanno riscontrato. quindi? 1-1 palla al centro? ognuno può certo consigliare o sconsigliare l'operazione ma questo è sempre stato detto, se accetti di operarti accetti le eventuali complicanze (questo come in tutte le operazioni chirurgiche, anche le più stupide).

Se siete indecisi se operarvi o meno pensateci con la vostra testa, ascoltate bene quello che ha da dirvi che vi opererà e non lasciatevi condizionare, in sala operatoria non ci sono gli utenti del forum ma gente che di operazioni ne ha viste un'infinità.

andrea1505

Maschio
Numero di messaggi : 248
Età : 34
Data d'iscrizione : 20.08.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  hero84 il Ven 10 Feb 2012, 18:23

appunto per questo bisogna valutare tutti i pro e i contro di queste operazioni.. io prima di rioperarmi voglio sapere le reali possibilità di successo visto che parliamo di interventi così rischiosi... cmq considerata la partecipazione attiva sul forum , forse questa nn è la strada giusta.....passo e chiudo

hero84

Numero di messaggi : 8
Età : 33
Data d'iscrizione : 03.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  andrea1505 il Ven 10 Feb 2012, 19:10

scusa ma se uno ti dice che ha provato un male cane e uno ti dice che non ha provato nulla tu che fai? fai testa o croce? lo sappiamo tutti che non è una cosa leggera ma se la motivazione è forte sorpassi tutto.

andrea1505

Maschio
Numero di messaggi : 248
Età : 34
Data d'iscrizione : 20.08.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  hero84 il Ven 10 Feb 2012, 20:16

si certo se uno è realmente motivato si opera a qualunque costo, questo e vero.. cmq voglio concludere dicendo che prima di scegliere dove operarsi, è sempre consigliabile girare più esperti possibili nn soffermarsi su un solo ch. toracico , ho saputo ad esempio da un medico che anche a Cuneo in Piemonte c'è un bravo primario toracico che ha eseguito più di mille sternoplastiche, oltre ad altri validi esperti ....... buona fortuna a tutti!

hero84

Numero di messaggi : 8
Età : 33
Data d'iscrizione : 03.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  DBO007 il Sab 11 Feb 2012, 14:19

hero84 ha scritto:si certo se uno è realmente motivato si opera a qualunque costo, questo e vero.. cmq voglio concludere dicendo che prima di scegliere dove operarsi, è sempre consigliabile girare più esperti possibili nn soffermarsi su un solo ch. toracico , ho saputo ad esempio da un medico che anche a Cuneo in Piemonte c'è un bravo primario toracico che ha eseguito più di mille sternoplastiche, oltre ad altri validi esperti ....... buona fortuna a tutti!

piu di mille sternocondroplastiche ??? affraid affraid affraid affraid Falso !!!

sono sicuro che, ad oggi, in tutta Italia ,non a Cuneo, "non" sono state eseguite mille sternocondroplastiche !!!

comunque anche qui ...... basta controllare i registri delle ASL per sapere la verità, se si vuole saperla si intende !!!
e se ti prendi la briga di controllare scoprirai, sempre se ti interessa la verità , che a S.Orsola abbiamo la casistica maggiore in assoluto ed all'anno !!!

Sarei falso se nascondessi di avere, su questa patologia, ormai, una grande esperienza ma ciò non significa che noi siamo bravi e gli altri no , ci mancherebbe altro, ...... anzi.... penso che tutti noi " chirughi toracici" che abbiamo il coraggio di affrontare questa malformazione, che non colpisce solo il torace ma spesso anche la psiche, siamo ugualmente bravi ed appassionati al nostro lavoro !!!

Ma non sopporto le menzogne , per usare un eufemismo, e tu adesso le stai raccontando !!! .......... ... e belle grosse !!!
..... ma quello che è peggio è che stai dando agli utenti inmformazioni completamente sbagliate e palesemente forvianti ......... e questo , capirai, non è in linea con gli intendimenti di un forum medico

buona nevicata a tutti sunny sunny sunny
avatar
DBO007
Chirurgo Toracico
Chirurgo Toracico

Maschio
Numero di messaggi : 35
Località : Italy
Data d'iscrizione : 11.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  Rescue il Sab 11 Feb 2012, 15:28

Allora io dico la mia, e come ho detto prima anche io ho il problema dei pettorali...

Io sono stato operato al S.Orsola e, oltre al personale angelico, secondo me qui sono state eseguite tantissime sternocondroplastiche! Non ne parliamo poi di Ottoni che oltre ad essere bravissimo è umano! Non voglio sembrare un "lecca ****" però vi posso assicurare che mai mi ero sentito così capito... se raccontassi il mio disagio psicologico e fisico a un medico qualsiasi mi direbbe che è una siocchezza che non c'è niente di cui preoccuparsi mentre lui ha capito subito e ti ascolta ! e poi il problema dei pettorali è una complicazione, lui cerca di risolverla... e penso che ci ha sempre provato con qualsiasi problema!
Io dalla prima operazione mi sento abbastanza bene, c'è ancora da sistemare con il secondo intervento... però sono positivo e contento, poi so che Ottoni non è uno qualsiasi Smile
Penso questa sia la situazione dell'intervento RAVITCH in Italia... se no bisogna dare un occhio all'estero... e anche al portafogli...
Detto questo, BISOGNA ESSERE BEN MOTIVATI, CONSAPEVOLI E DETERMINATI.

Rescue

Numero di messaggi : 110
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  occhiverdi il Sab 11 Feb 2012, 15:40

concordo pienamente sulla tua determinazione
avatar
occhiverdi

Maschio
Numero di messaggi : 99
Età : 34
Data d'iscrizione : 23.01.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  DBO007 il Sab 11 Feb 2012, 16:36

Penso questa sia la situazione dell'intervento RAVITCH in Italia... se no bisogna dare un occhio all'estero... e anche al portafogli...


Vorrei puntualizzare che questa complicanza è presente in tutta la letteratura internazionale ( vedi siti specializzati come Medline ... ecc. ), in Italia come negli Stati Uniti, Germania , Francia, Cina , ecc. ................ solo che i pazienti di quei paesi non vengono su questo Forum a testimoniare . ( andiamoci noi sui loro Forum )

Aggiungo con orgoglio che in Italia ci sono seri professionisti, ......... ormai con la "rete" l'informazione è traversale .... esiste la teleconferenza ..... inteventi chirurgici eseguiti a Londra e seguiti in diretta da una platea di chirurghi a Milano ; esistono siti specializzati dove ci si scambia idee e modi di risolvere le complicanze.......... ecc.

Non siamo più negli anni 80, i cammini della speranza all'estero, tranne in casi veramente eccezionali , sono ingiustificati; lo standard dei professionisti Italiani negli ultimi anni si è alzato moltissimo, in tutti i settori compreso la Medicina , e spesso ha superato quello dei colleghi stranieri .

E' che purtroppo , sembra banale dirlo , ma :

- troppo spesso manca l'informazione
- l'erba del vicino è sempre ( stupidamente ) piu verde

lol! lol! lol!
avatar
DBO007
Chirurgo Toracico
Chirurgo Toracico

Maschio
Numero di messaggi : 35
Località : Italy
Data d'iscrizione : 11.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  Rescue il Sab 11 Feb 2012, 20:09

Beh che dire? niente! bisogna star zitti in questi casi perché sono parole di un professionista e sicuramente ne saprà più di noi! Quindi facta non verba!
Io del resto mi sono operato qui e di certo non posso dire di non essere soddisfatto Smile

Rescue

Numero di messaggi : 110
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  hero84 il Dom 12 Feb 2012, 02:18

menzogne io nn ne dico , e se mi han detto una balla chi se ne frega, ....cmq io nn voglio far propaganda proprio a nessuno...al contrario di altri ... il mio messaggio riguardava il fatto di fare sempre più ricerche possibile prima di operarsi...... e sarebbe anche interessante capire meglio alcune nuove testimonianze poco sottolineate in questo forum .... ad esempio questa ravitch modificata senza cicatrice anteriore, pare che i pettorali nn vengono neanche tagliati , è vero ?.............io nn sono un chirurgo questo è chiaro . però nn vedo perchè nn valutare anche questa variante ....oltre a qualunque altra tecnica modificata che la scienza medica ci offre........ ricordate che questi forum sono accessibili a chiunque.........USATE LA VOSTRA TESTA!!!

hero84

Numero di messaggi : 8
Età : 33
Data d'iscrizione : 03.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  Ospite il Sab 18 Feb 2012, 17:23

Voi vi lamentate delle condizioni dei vostri pettorali per quale motivo? Vi fanno male qualche volta? Non riuscite più a portare le stesse cose pesanti che riuscivate a portare una volta?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: ravitch dopo 2 anni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum