finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  avengers74 il Gio 26 Apr 2012, 15:29

ciao occhi verdi prima di tutto complimenti per il coraggio e la perseveranza, tieni aggiornato su come va specialmente il dolore post operatorio io h o37 anni e ho fatto la visita la scorsa settimana con un prof di firenze che con mia grande meraviglia mi sconsigliava si l'intervento, poichè mi diceva se ci hai convissuto fin ora non è stato un gran probelma.
Ma si è detto anche disposto ad operarmi e mi ha messo un gran dubbio addosso su cosa fare.
L'intervento di per se mi spaventa molto ma eliminare il buco che ho sarebbe fantastico anche se nel mio caso le coste rimarrebbero un po' sporgenti specialmente la destra.
Cmq veramente complimenti per tutto ei un grande tu come tutti gli altri che hanno avuto il coraggio e la forza di farlo

avengers74

Numero di messaggi : 48
Età : 43
Data d'iscrizione : 07.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  Davide7775 il Ven 27 Apr 2012, 12:18

avengers74 ha scritto:ciao occhi verdi prima di tutto complimenti per il coraggio e la perseveranza, tieni aggiornato su come va specialmente il dolore post operatorio io h o37 anni e ho fatto la visita la scorsa settimana con un prof di firenze che con mia grande meraviglia mi sconsigliava si l'intervento, poichè mi diceva se ci hai convissuto fin ora non è stato un gran probelma.
Ma si è detto anche disposto ad operarmi e mi ha messo un gran dubbio addosso su cosa fare.
L'intervento di per se mi spaventa molto ma eliminare il buco che ho sarebbe fantastico anche se nel mio caso le coste rimarrebbero un po' sporgenti specialmente la destra.
Cmq veramente complimenti per tutto ei un grande tu come tutti gli altri che hanno avuto il coraggio e la forza di farlo
Carissimo io ho un anno meno di te` e mi trovo sulla stessa barca. Anch`io ho convissuto 36 anni con il buco, ma non per questo era un piccolo problema. Io penso che la fregatura per la nostra generazione sia stata la poca informazione da parte di chi doveva indicarci la strada da seguire. Io fra un mese mi opero e ho davanti a me tutte le incognite che il caso mi apre di fronte. Fai una valutazione moto seria e vedi se per te` questa operazione sia una vera conquista per la tua serenita`. Metti in conto che il recupero non e` una passeggiata. Io tutto questo l`ho gia fatto e vado risoluto davanti ai ferri. affraid . Ciao! cheers
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  occhiverdi il Ven 27 Apr 2012, 22:11

allora dolore post operatorio con morfina e farmaci nulla l unico problema il letto ad appassarmi ed alzami ma con l aiuto di qualcuno niete di grave io mi sono alzato ed ho camminato in corridorio solo con qualche dolore il 3 giorno ora sono piu di 10 gg prendo l anti dolorifico e si tira avanti!
io avevo pure le costole sporgenti ma e solo una illussione ottica perche mettendo la barra le costole si rimettono apposto e non si vedono piu le costole sporgenti !!
per il dolore almeno ora come ora mi aspettevo molto di peggio e sopportabilissimo !!

heee la dolce meta ancora e da concordare tra vari problemi non ho trovato il tempo di dirglielo o meglio gli ho mandato un sms quando ero in aereo per il ritoreno , l a presa di quello che ho capito bene tanto tra un buon mese saro a trieste per il controllo e poi si vedra ma lei durante il tempo dell ospedale non si e scollata da me
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  occhiverdi il Ven 27 Apr 2012, 22:19

a giorni mi mostrero le foto dopo l operazione
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  avengers74 il Ven 27 Apr 2012, 22:34

Si nella nostra generazione , non c'è stata grande informazione e quindi solo ora potremmo apportare questo correttivo. Caro Davide posso chiedere perché hai optato per ravitch e non Nuss??
Per occhi verdi grazie per le risposte sei stato molto coraggioso e spero che il tuo risultato sia più che soddisfacente , quindi i primi due giorni sei dovuto rimanere a letto fermo ?? Ma to hanno messy cateteri epiduralli o altro ??
Io più ci penso e più avrei voglia di farla poi quando mi hai detto che con la barra le costole sporgenti tornano normali ne avrei ancora più voglia.solo che mi frena un po' la paura non tanto Dell intervento ma il post operatorio

avengers74

Numero di messaggi : 48
Età : 43
Data d'iscrizione : 07.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  Davide7775 il Sab 28 Apr 2012, 08:30

avengers74 ha scritto:Si nella nostra generazione , non c'è stata grande informazione e quindi solo ora potremmo apportare questo correttivo. Caro Davide posso chiedere perché hai optato per ravitch e non Nuss??
Per occhi verdi grazie per le risposte sei stato molto coraggioso e spero che il tuo risultato sia più che soddisfacente , quindi i primi due giorni sei dovuto rimanere a letto fermo ?? Ma to hanno messy cateteri epiduralli o altro ??
Io più ci penso e più avrei voglia di farla poi quando mi hai detto che con la barra le costole sporgenti tornano normali ne avrei ancora più voglia.solo che mi frena un po' la paura non tanto Dell intervento ma il post operatorio
Caro avengers74, ho optato per la tecnica di ravtich, perchè pultroppo non ho più l'età per sottopormi a quella meno invasiva. Le componenti cartilaginee non sono sufficenti a dare un' elasticità adeguata allo sterno, che con la barra nella tecnica di Nuss viene spinto e rialzato. Ho sentito che a Milano la usano perchè non vengono scollati i pettorali dallo sterno. Utilizzano non una ma più barre ma con la conseguenza di creare micro-fratture su tutte le costole interessate. Questo oltre a essere dolorosissimo ( guarda sotto intervento di Nuss "intervento di Nuss sbagliato" quello che è successo ad un nostro coetaneo e capirai), ha una percentuale di rischio post-operatorio piu' elevato. Spero di esserti stato utile. study
Occhiverdi, sono contento per te' lol! . Quello che mi racconti è molto positivo lol! . Sei contento del risultato estetico? Question


Ultima modifica di Davide7775 il Sab 28 Apr 2012, 19:24, modificato 1 volta
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  avengers74 il Sab 28 Apr 2012, 13:51

Caro Davide, sicuramente ti sarai documentato molto più di me, per dopo la visita con il professor Messineo, che solitamente non opera adulti ripeto non opera adulti, con me invece è stato molto possibilista e non mi ha prospettato assolutamente i problemi che mi stavi elencando te. Comuqnue mi documenterò anche migliorerò pensavo correggimi se sbaglio un conto è fare l'operazione intorno a 18 20 anni e li mi può star bene che lo sterno non sia ancora calcificato ma tra 28(occhi verdi ) e 38 non credo ci sia tutta questa differenza non credi ?? eppure anche occhi verdi ha optato per nuss.
Come ultima cosa volevo anche dirti che il professor Messineo mi ha detto che il paziente più vecchio che ha operato è stato un ragazzo di 34 anni e non ha avuto a detta sua nessuna problematica , reputo di potergli credere anche s e come dite voi credo che ogni caso sia abbastanza soggettivo.
Spero che potremo continuare a parlarne e che che il tuo intervento riesca al meglio io intanto continuo un po' a rifletterci su .

avengers74

Numero di messaggi : 48
Età : 43
Data d'iscrizione : 07.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  Davide7775 il Sab 28 Apr 2012, 19:12

avengers74 ha scritto:Caro Davide, sicuramente ti sarai documentato molto più di me, per dopo la visita con il professor Messineo, che solitamente non opera adulti ripeto non opera adulti, con me invece è stato molto possibilista e non mi ha prospettato assolutamente i problemi che mi stavi elencando te. Comuqnue mi documenterò anche migliorerò pensavo correggimi se sbaglio un conto è fare l'operazione intorno a 18 20 anni e li mi può star bene che lo sterno non sia ancora calcificato ma tra 28(occhi verdi ) e 38 non credo ci sia tutta questa differenza non credi ?? eppure anche occhi verdi ha optato per nuss.
Come ultima cosa volevo anche dirti che il professor Messineo mi ha detto che il paziente più vecchio che ha operato è stato un ragazzo di 34 anni e non ha avuto a detta sua nessuna problematica , reputo di potergli credere anche s e come dite voi credo che ogni caso sia abbastanza soggettivo.
Spero che potremo continuare a parlarne e che che il tuo intervento riesca al meglio io intanto continuo un po' a rifletterci su .
Certo Avengers74 il forum è utile per questo. Ogni utente con la sua esperienza e il suo bagaglio di conoscenze arricchisce la collettività. Comunque quello che ti ho detto è l'idea che mi sono fatto sia parlando con il mio chirurgo toracico sia leggendo i post su questo magnifico forum. L'importante è proprio rifletterci. La componente cartilaginea varia da persona a persona e dall'età Exclamation quindi se per esempio a occhiverdi era ancora indicata la tecnica di nuss, per un'altro individuo non lo è (con tutte le conseguenze che ti avevo scritto). Ho addirittura sentito che è stato operato un uomo di 55 anni con la nuss (quindi è soggettivo). cyclops Dipende proprio dal chirurgo toracico valutare dopo un'attento esame cosa è meglio fare. bom E devi mettere in conto che con la nuss ti porti per ben tre anni le barre quindi per sapere se l'intervento ha avuto buon fine e non ci siano recedività devi aspettare almeno 4 anni a differenza della ravitch per solo 6-12 mesi e il risultato è praticamente sicuro. cheers Tutte e due le tecniche hanno il pro e il contro e nessuna è meglio dell'altra.


Ti riporto un'intervista del Dr. Guglielmo Mario Actis Dato.
D: DI CHE PATOLOGIA SI TRATTA?

Il pectus excavatum è una deformità relativamente rara (1 su 6000) della parete toracica che si manifesta nell'infanzia ma che produce il suo maggiore impatto nei soggetti portatori durante l'adolescenza e la prima fase dell'età adulta. Di solito i maschi sono piu' colpiti delle femmine.

Vi è certamente una familiarità tanto che molti soggetti che sono portatori di Pectus hanno anche il padre o altri parenti che ne sono affetti.


D: CHE PROBLEMI PUO' DETERMINARE IL PECTUS EXCAVATUM?

Nella immagine seguente si puo' osservare come la deformita' possa creare compressione degli organi interni come il cuore e i polmoni.
http://www.medicitalia.it/public/uploadedfiles/minforma/gactisdato_pectus1.jpg
Pectus excavatum

Dal punto di vista clinico e funzionale tuttavia è veramente raro che il pectus possa determinare delle alterazioni significative sulla attività respiratoria o cardiovascolare.

Un importante aspetto che non viene sufficientemente preso in considerazione è invece il disagio psicologico di cui i portatori di pectus soffrono, che può sfociare anche in delle vere e proprie forme di psicosi.

Questo aspetto viene difficilmente preso in considerazione da parte dei genitori dei pazienti portatori di questa deformità che considerano una eventuale correzione come un intervento estetico e quindi non indispensabile per il proprio figlio.

Questo ha un impatto negativo sulle possibilità e sulle tecniche chirurgiche che si possono adottare in quanto è oggi possibile ottenere degli ottimi risultati con tecniche mininvasive solo se attuate in una età adolescenziale rispetto ad un intervento più invasivo che viene eseguito in età adulta.


D: PUO' MIGLIORARE CON IL TEMPO O CON L'ESERCIZIO FISICO?

Le deformita' della parete toracica si manifestano nell'infanzia e tendono a peggiorare con l'accrescimento corporeo sino all'eta' di 18-20 anni quando con la calcificazione delle cartilagini si stabilizza. L'esercizio fisico non influisce in senso positivo sulla deformita'.


D: QUALI TECNICHE SI POSSONO UTILIZZARE PER CORREGGERE CHIRURGICAMENTE IL PECTUS EXCAVATUM?

Tralasciando metodi di lipofilling o di inserimento di protesi sottocutanee i cui risultati sono variabili e non riproducibili in tutti i pazienti e le tecniche di applicazione di apparecchi di suzione esterna i cui risultati sono discutibili, le tecniche chirurgiche utilizzate principalmente sono le seguenti:

Tecnica di Ravich
Questa tecnica è una delle prime attuate storicamente parlando. In realtà la tecnica che viene oggi applicata non è quella originale che prevederebbe delle osteotomie multiple sullo sterno e sulle costole e quindi una ricostruzione semplicemente con del filo di acciaio, ma solitamente viene completata con il posizionamento di una barra di acciaio che sostiene le componenti ossee frammentate per facilitare il fenomeno di guarigione e impedire la recidiva della deformità del torace. Si parla quindi sempre di "Ravich modificata". Questo intervento comporta una incisione sulla linea mediana dello sterno nella zona dove questo è infossato e dopo la frammentazione dello sterno stesso e delle coste nella parte di maggiore convessità e concavità è quindi possibile un raddrizzamento del torace.
L'intervento comporta un certo sanguinamento, rendendo importante un predeposito di sangue autologo del paziente nelle settimane che precedono l'intervento, per ridurre i rischi da trasfusione.
La degenza per questo intervento è di 6-7 giorni e la rimozione della barra può avvenire dopo circa 6 mesi, quando la componente ossea si è risaldata nella nuova posizione corretta.



Tecnica di Nuss
Questo intervento proposto ed attuato alla fine degli anni '80 da un chirurgo pediatrico americano Donald Nuss, consiste nel "raddrizzare" il torace spingendo dall'interno con una barra di acciaio la parte di sterno dove è presente il massimo punto di incavo. Questo è veramente facile nei pazienti dove la componente cartilaginea è fortemnente rappresentata, come nei bambini ed adolescenti. E' evidente che quanto maggiore è l'età tanto minore diventa questa componente e quindi le possibilità di successo di questa tecnica sono fortemente condizionate dall'età biologica e scheletrica in cui viene eseguita.L'intervento di Nuss viene eseguito in anestesia generale utilizzando un toracoscopio che consente di guidare una barra di acciaio forgiata a ferro di cavallo sotto lo sterno e quindi permette di spingere in fuori lo sterno infossato.
Le cicatrici sono di alcuni centimetri ai lati dei capezzoli e la degenza è di circa 4-5 giorni. La rimozione dii questa barra è possibile dopo 3 anni circa per consentire che la componente cartilaginea nel processo di accrescimento e di calcificazione mantenga la nuova forma impressa dalla barra stessa.

D: CHE VANTAGGI E SVANTAGGI CI SONO CON LE DIFFERENTI TECNICHE?
Ciascuna delle tecniche descritte consente di ottenere degli ottimi risultati sia sul piano estetico che soprattutto su quello psicologico consentendo ai pazienti operati di riacquistare una serenita' e fiducia in se stessi maggiore.
Dal punto di vista pratico il maggiore vantaggio della tecnica di Nuss e' la minore invasivita' non necessitando di eseguire delle osteotomie sullo sterno e sulle costole ma per contro richiede di mantenere la protesi di acciaio i nserita nel torace per almeno 3 anni al fine di consentire una stabilizzazione del torace e un basso rischio di recidiva.

La tecnica di Ravich modificata permette la rimozione della barra dopo 6 mesi
D: QUALI SONO I RISULTATI MIGLIORI A DISTANZA?

I risultati a lunga distanza dell'intervento di Nuss sulla popolazione adulta sono fortemente condizionati dall'eta' scheletrica del paziente risultando senza dubbio migliori negli adolescenti e giovani adulti (16-20 anni).
Nel paziente adulto e' senza dubbio preferibile eseguire la tecnica di Ravich modificata.


D: SONO FREQUENTI LE COMPLICAZIONI?
Le complicazioni non sono comuni e raramente gravi da mettere in pericolo la vita del paziente. Nel 10% dei pazienti vi puo' essere una infezione superficiale delle ferite, un pneumotorace o una ipertrofia della cicatrice, che di solito si risolvono facilmente.


D: DEVONO ESSERE ESEGUITI DEGLI ESAMI PRIMA DELL'INTERVENTO?
In fase preliminare una radiografia del torace, esami del sangue di routine, un elettrocardiogramma ed un ecocardiogramma sono gli esami da eseguire. In seguito alla visita specialistica puo' essere utile fare una TAC del torace con ricostruzione 3D per indicare la tecnica chirurgica piu' appropriata in relazione alla componente cartilaginea della gabbia toracica.

Ecco tutto, spero che ti sia fatto un'idea. What a Face L'importante è partire con il piede giusto e non fermarsi ad un unico parere. Wink
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  avengers74 il Dom 29 Apr 2012, 11:01

grazie davide sei stato veramente gentile, cercherò di documentarmi ancora meglio, l'unica cosa che mi venvia da pensare è che il professor Messineo è famoso si nell'ambito pediatrico ma è anche un medico molto scrupoloso come sicuramente l o saranno coloro che ti hanno visitato e consigliato , tanto è che mi addetto che sicuramente prima di fare tale intervento vorrebbe farmi degli esami preliminari approfonditi, però lui era abbastanza convinto di darmi un'ottima risultato con nuss.
Mah continuiamo un po' a leggere e a documentarsi e più che altro a dialogare con voi che siete delle persone stupende affette purtroppo da un problema comune grazie grazie ancora di cuore

avengers74

Numero di messaggi : 48
Età : 43
Data d'iscrizione : 07.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  occhiverdi il Lun 30 Apr 2012, 10:09

x avengers74 mi hanno messo il catetere al pene e il l altra macchina cha ora non mi ricordo per tirare tutti i liquidi in eccesso alla cabia toracica per 2,5 gg il pomeriggio mi hanno tolto il tubo della macchina collegata alla corrente pe tirare i liquidi in eccesso e subito mi son alzato ora a 15 giorni dell tolto i punti e o solo qualche fastidio ma non prendo piu anti dolorifici solo la notte qualche dolore e sono costretto ad alzarmi per il resto tutto ok

ma attenzione e solo una cosa che va ad variare tra paziente e paziente
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  occhiverdi il Lun 30 Apr 2012, 10:21

ragazzi mi sono dimenticato tutti i dati e le procedure per inserire le foto
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  Davide7775 il Lun 30 Apr 2012, 11:44

occhiverdi ha scritto: x avengers74 mi hanno messo il catetere al pene e il l altra macchina cha ora non mi ricordo per tirare tutti i liquidi in eccesso alla cabia toracica per 2,5 gg il pomeriggio mi hanno tolto il tubo della macchina collegata alla corrente pe tirare i liquidi in eccesso e subito mi son alzato ora a 15 giorni dell tolto i punti e o solo qualche fastidio ma non prendo piu anti dolorifici solo la notte qualche dolore e sono costretto ad alzarmi per il resto tutto ok

ma attenzione e solo una cosa che va ad variare tra paziente e paziente
cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers
Bene! cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  occhiverdi il Lun 30 Apr 2012, 16:51

ciao davide il risultato estetico non e completo del tutto capirai dopo 15 gg e ancora troppo presto ancora qualche gonfiore e sanque accumulato ma non per l intervento ma per le punture per far circolare meglio il sengue
i dottori me lo hanno detto sei troppo magro dovrai prendere almeno 8 chili di massa muscolare ! comunque il risultato e eccezionale in base a come era combinato il petto totalmente incavavo piu di 4,5 cm e molto assimmetrico

http://imageshack.us/photo/my-images/59/dsc1224f.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/525/dsc1223y.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/823/dsc1222d.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/807/dsc1148d.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/703/dsc1147oc.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/51/dsc1146k.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/7/dsc1145f.jpg/
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  vnt88 il Lun 30 Apr 2012, 18:41

scusa occhiverdi il disturbo, ma potresti rimettere le foto del post-operazione?! dice che sono state rimosse, tutte tranne una!!! comunque da quella foto direi che il risultato è bellissimo! complimenti!!! tra poco tocchera anche a me con infante....speriamo bene!!! Wink

vnt88

Numero di messaggi : 13
Età : 29
Data d'iscrizione : 10.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  avengers74 il Mar 01 Mag 2012, 11:55

complimenti occhi verdi il risultato sembra veramente ottimo gran lavoro ormai per te tutto ciò è solo un brutto ricordo , quindi il post operatorio l'hai gestito abbastanza bene ??
parlo del dolore e disagi vari cateteri compreso quelle delle urine te lo hanno tenuto 2,5 giorni ??? e ti sei potuto alzare solo dal 3 giorno ??

avengers74

Numero di messaggi : 48
Età : 43
Data d'iscrizione : 07.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  occhiverdi il Ven 04 Mag 2012, 19:40

due giorni a letto perche avevo i cateteri e altro quando me l anno tolti subito mi son alzato
ma tranquillo due giorni passano subito
poi io avevo la mia amica il mio tesoro e quindi 2 gg ne anche me li ricordo
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  occhiverdi il Ven 04 Mag 2012, 19:47

le foto le post operatorio sicuramente li hanno tolte quelle del sito perche cerano abbastanza accumoli di sanque per via delle micro punture che mi hanno detto di fare una cura per 20 giorni queste punture che si fanno sul braccio o la pancia servono per far circolare meglio il sangue e creano questi accumoli
ma in questi gg stanno scomparendo e quindi mettero le foto e di sicuro non liu eliminerenno quelli del forum
ps non fumate per almeno 15 gg prima dell intervento senno dovete farvi areosol ma niente di grave
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  occhiverdi il Ven 11 Mag 2012, 18:17

ciao ragazzi per rimarginare subito le ferite sto usando la vulnamin crema!
ce ancora qualche dolore o fastidio ma e normale perche le ferite si stanno chiudendo dall interno !
a breve usero un altra pomata per far attenuare le tricatrici
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  lucio il Ven 11 Mag 2012, 21:13

Anke se non senti dolori non forzare i movimenti e sulle cicatrici al mare metti protezione totale sunny
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  occhiverdi il Sab 12 Mag 2012, 09:39

ok grazie lucio sempre a controllare tutto il forum complementi!
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  lucio il Sab 12 Mag 2012, 16:11

Quando posso lo faccio volentieri Wink purtroppo servirebbero giorni da 30 ore Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  Davide7775 il Lun 14 Mag 2012, 10:57

Ciao occhiverdi! Il 4 giugno iniziero` gli esami di rito. Come stai? Ogni giorno che passa il mio pensiero si sofferma piu` volte sull`intervento... sara` paura? pale . Io spero di essere abbastanza motivato. tongue
Fra pochi giorni postero` le mie foto e scrivero` la mia storia. Ciao! cheers
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  lucio il Lun 14 Mag 2012, 13:52

L'attesa e' forse la cosa piu' snervante....Una volta dentro la struttura ci si tranquillizza Wink
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  avengers74 il Lun 14 Mag 2012, 18:59

cari amici come già vi ho detto io sono stato dal professor messineo , però più leggo gli interventi fatti dagli altri ragazzi del forum e più mi convinco o di non fare ravich o di non fare proprio l'intervento , ravich mi sembra veramente troppo invasivo , nuss mi sembra più sopportabile sbaglio ???
poi per la resa estetica o per la paura di poter far ricalare la sterno al momento della rimozione della barra non so ... ma farmi scollare i pettorali è un'idea che non riesco a digerire , dopo aver letto poi l'esperienza di antonio99 sono ancora meno convinto di ravich
spero che il professor messineo mi dia ancora più delucidazioni sto riscrivendogli diverse email

avengers74

Numero di messaggi : 48
Età : 43
Data d'iscrizione : 07.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

CAMBIALE IN BIANCO

Messaggio  lucio il Lun 14 Mag 2012, 21:54

Nuss a 37 anni io non la farei neanke se mi pagassero..... poi e' una questione personale: dipende se ti fidi del Chirurgo, che cmq e' umano e puo' sbagliare, anche se fa l'intervento corretto al 100% puo' essere che vi siano complicazioni, io ho fatto diversi interventi (appendice, Pneumotorace, menisco, adenoidi 2 volte ecc..) e ho sperimentato che la chirurgia non e' una scienza esatta, purtroppo il ns corpo puo' reagire in tanti modi ad un intervento chirurgico invasivo come Nuss o Ravitch, io ho avuto tachicardia per 2 mesi Twisted Evil
Quando sei in sala operatoria e si spegne la luce e' come se firmi una cambiale in bianco..... Suspect quindi pensateci bene prima di prendere una decisione di questo tipo e siate pronti ad accettare il "conto" quando vi svegliate ...... Non e' un una passeggiata e a volte ci sono cose che saltano fuori che non avevate messo in conto. Questo non per fare del terrorismo ma per informare chi magari pensa di andare a fare una scampagnata di 7 /10 giorni e tornare a saltare i fossi per la lunga appena tornati a casa. La questione e' tutta qui, quanto siete disposti a mettere sul piatto per ottenere quello che volete ? scratch
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: finalmente fra pochi giorni SMETTERA L INCUBO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum