Mastoplastica addittiva?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mastoplastica addittiva?

Messaggio  Sabri7 il Mar 03 Lug 2012, 12:45

Ciao a tutti,scoprire questo forum e' stata una liberazione,anche se tanti medici mi hanno sempre detto che il pe e' un difetto molto comune,io personalmente non ho mai incontrato nessuno che ne soffrisse.....Invece se ci siete voi ,io non sono piu' sola.....Ho 40 anni e questo pe che mi ha limitato molto le attivita' estive e l'abbigliamento.Ho fatto comunque la mia vita,mi sono sposata e ho avuto,senza problrmi,due figli.Ora,considerando il fatto che ho troppa paura per fare un qualsiasi intervento al torace,vorrei provare a ingrandire un po' il seno(ho un seno molto piccolo che non riesce a mascherare il difetto).Di per se la taglia del mio reggiseno non mi hai mai preoccupato,ma ora mi rendo conto,anche vedendo alcune foto di donne con il pe,che un seno piu' prosperoso,potrebbe ,in parte,camuffare il "buco".Che cosa ne pensate? Qualcuno di voi mi saprebbe dare qualche chiarimento a riguardo? Io sono terrorizzata dall'anestesia e non vorrei sottopormi ad un intervento,che poi non nasconda,comunque,il mio disagio.Ciao I love you

Sabri7

Numero di messaggi : 5
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Mastoplastica Additiva?

Messaggio  Ospite il Mar 03 Lug 2012, 20:23

Ciao, ho ricevuto il MP ... Basketball

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mastoplastica addittiva?

Messaggio  pito80 il Dom 08 Lug 2012, 17:38

non so fino a che punto portresti mascherare il difetto con la mastoplastica.....poi li dovresti mettere delle protesi,quindi non si riesce a capire senza foto fino a che punto valga la pena fare una masto aditiva...

pito80

Maschile
Numero di messaggi : 207
Età : 32
Data d'iscrizione : 19.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mastoplastica addittiva?

Messaggio  PIMPIE1987 il Lun 21 Lug 2014, 20:26

Sabri7 ha scritto:Ciao a tutti,scoprire questo forum e' stata una liberazione,anche se tanti medici mi hanno sempre detto che il pe e' un difetto molto comune,io personalmente non ho mai incontrato nessuno che ne soffrisse.....Invece se ci siete voi ,io non sono piu' sola.....Ho 40 anni e questo pe che mi ha limitato molto le attivita' estive e l'abbigliamento.Ho fatto comunque la mia vita,mi sono sposata e ho avuto,senza problrmi,due figli.Ora,considerando il fatto che ho troppa paura per fare un qualsiasi intervento al torace,vorrei provare a ingrandire un po' il seno(ho un seno molto piccolo che non riesce a mascherare il difetto).Di per se la taglia del mio reggiseno non mi hai mai preoccupato,ma ora mi rendo conto,anche vedendo alcune foto di donne con il pe,che un seno piu' prosperoso,potrebbe ,in parte,camuffare il "buco".Che cosa ne pensate? Qualcuno di voi mi saprebbe dare qualche chiarimento a riguardo? Io sono terrorizzata dall'anestesia e non vorrei sottopormi ad un intervento,che poi non nasconda,comunque,il mio disagio.Ciao I love you


Ciao Sabri 7,
sono al tuo stesso bivio... proprio adesso vengo da una consulenza di chirurgia estetica, a seguito della quale e con 100 euro in meno in tasca, sono arrivata alla consapevolezza che non c'è un rimedio: la mastoplastica additiva forse accentuerebbe il pectus incavatum e c'è il rischio che le protesi si spostino. Tu alla fine cosa hai fatto?? ho troppa paura di intraprendere operazioni così cruente come quelle del metodo nuss e ravitch, anche perchè il mio difetto è lieve. Ma sarei comunque propensa a rifarmi il seno, per riempire almeno il vuoto del seno... Si accettano consigli!!! Smile

Grazie mille a chi mi risponderà!!!!
Grazie a voi e a questo forum, non mi sento più sola.

PIMPIE1987

Numero di messaggi : 4
Età : 30
Data d'iscrizione : 21.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vai tranquilla!!

Messaggio  Sabri7 il Lun 21 Lug 2014, 21:08

Ciao!!
A settembre saranno due anni dall'intervento della mia mastoplastica,che dire? La mia vita é decisamente cambiata.
Il mio p.e. é importante,ma con le protesi é tutto molto ben mascherato,.
Certo l'intervento non è facile perché le protesi non appoggiano su uno sterno piatto,infatti, come per te, il primo chirurgo che avevo visto, mi aveva sconsigliato la mastoplastica e avrebbe optato per un lipolitfing, cioè l'auto trapianto del mio grasso sotto la pelle dello sterno.
Non convinta ho provato gratuitamente a rivolgermi a un chirurgo di un noto gruppo di chirurgia estetica e sono capitata nelle mani di un medico giovane che non ha avuto paura di intervenire ( forse anche per politica del gruppo)
Io ero terrorizzata dal risultato e devo dire che all'inizio era tutto piuttosto finto,ma a distanza di due anni il mio seno é tornato della stessa forma di prima ma con una misura e mezza in più ( prima avevo una seconda scarsa) e il difetto che tanto mi ha fatto soffrire quasi non si nota più. Certo il seno converge verso l'interno,sopratutto all'inizio,ma anche prima era così e s notava di meno perché era più piccolo.
Trovati un medico coraggioso che abbia le competenze e la testa per fare un buon lavoro e ti troverai contenta!! In bocca al lupo😘

Sabri7

Numero di messaggi : 5
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mastoplastica addittiva?

Messaggio  PIMPIE1987 il Mar 22 Lug 2014, 02:21

Sabri7 ha scritto:Ciao!!
A settembre saranno due anni dall'intervento della mia mastoplastica,che dire? La mia vita é decisamente cambiata.
Il mio p.e. é importante,ma con le protesi é tutto molto ben mascherato,.
Certo l'intervento non è facile perché le protesi non appoggiano su uno sterno piatto,infatti, come per te, il primo chirurgo che avevo visto, mi aveva sconsigliato la mastoplastica e avrebbe optato per un lipolitfing, cioè l'auto trapianto del mio grasso sotto la pelle dello sterno.
Non convinta ho provato gratuitamente a rivolgermi a un chirurgo di un noto gruppo di chirurgia estetica e sono capitata nelle mani di un medico giovane che non ha avuto paura di intervenire ( forse anche per politica del gruppo)
Io ero terrorizzata dal risultato e devo dire che all'inizio era tutto piuttosto finto,ma a distanza di due anni il mio seno é tornato della stessa forma di prima ma con una misura e mezza in più ( prima avevo una seconda scarsa) e il difetto che tanto mi ha fatto soffrire quasi non si nota più. Certo il seno converge verso l'interno,sopratutto all'inizio,ma anche prima era così e s notava di meno perché era più piccolo.
Trovati un medico coraggioso che abbia le competenze e la testa per fare un buon lavoro e ti troverai contenta!! In bocca al lupo😘

Grazie davvero, non sai quanto mi hai rincuorata!!! a Settembre allora lo farò anch'io... Wink

PIMPIE1987

Numero di messaggi : 4
Età : 30
Data d'iscrizione : 21.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Mastoplastica additiva

Messaggio  ElleL il Ven 25 Lug 2014, 18:45

Ciao a tutti!Anche io ho pensato alla mastoplastica additiva...Il punto è che non so ancora,però come definire il mio problema!Non credo sia un pectus excavatum nè un carinatum,bensì o una forma mista o un carenato superiore...

ElleL

Numero di messaggi : 2
Età : 28
Data d'iscrizione : 25.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum