il 16 ricovero al poliambulanza

Andare in basso

il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  ba1973 il Gio 07 Feb 2013, 19:32


Ok, ormai ci sono. Ieri mi ha chiamato il dott. Ottoni per comunicarmi che il 16 entro e il 18 sarò operata:Tensione? Beh un pò si ma per ora la sento solo quando vado a letto e tutto tace. Ci sono rimasta un pò male per ciò che mi ha detto il mio medico curante quando mi ha fatto il doppio certificato per il ricovero ( il primo è il solito rosso, il secondo sono due righe del medico che attesta le mie complicanze del pectus excavatum), mi ha detto che l' inps potrebbe anche considerare quest' operazione come un' operazione estetica e quindi rifiutare il pagamento della mutua e la degenza a casa sarebbe coperta dalle ferie, ma tutto sta all' inps quando riceverà la documentazione (nuove disposizioni, ad una sua paziente hanno rifiutato come mutua l' operazione allo stomaco per dimagrire)!!! Non ho parole io ho un indice 5 con soffio al cuore e fiato corto quindi non si tratta di estetica ma ormai quest' inps ha rotto....Alla fine ora mi ritrovo più preoccupata che l' inps non mi passi la mutua(perchè di ferie non ne ho) che dell' operazione, assurdo! Comunque ringrazio tutti voi che postate le vostre esperienze perchè sono di grande aiuto per farsi un' idea di tutto ciò che si dovrà affrontare.

ba1973

Femminile
Numero di messaggi : 10
Età : 45
Data d'iscrizione : 18.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  lucio il Ven 08 Feb 2013, 08:03

Direi che visto l'indice di Haller elevato e il problema al cuore l'INPS non dovrebbe fare storie....ma visto che siamo in Italia .....TUTTO E' POSSIBILE Shocked
uN GROSSO IN BOCCA AL LUPO E TIENICI INFORMATI Wink
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  Ospite il Ven 08 Feb 2013, 08:56

Ciao Ba,
con un indice di Hallar così non credo ci saranno problemi con la mutua e cmq il dott Ottoni, in caso contrario, ti avrebbe avvertito.
Cerca di stare più serena possibile nell' attesa del fatidico giorno, ormai manca poco..Intanto ti faccio anch'io un grande IN BOCCA AL LUPO!! Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  jump64 il Ven 08 Feb 2013, 09:09

Forse il tuo medico di famiglia doveva impegnarsi un po' di più...Ma sono sicura che non ci saranno problemi...Intanto in bocca al lupo per l'operazione!

jump64

Numero di messaggi : 34
Età : 53
Data d'iscrizione : 10.02.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  imlap il Ven 08 Feb 2013, 18:24

mah, forse è questione di spending review?

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 34
Data d'iscrizione : 30.01.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  Davide7775 il Sab 16 Feb 2013, 15:56

Il PE non è solo un problema estetico ma provoca anche problemi psicologici. Essendo il tuo un indice di Haller così marcato non credo che l'INPS debba fare storie (anche se ultimamente se ne sentono di cotte e di crude)! In bocca al lupo per l'operazione! cheers
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.02.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  ba1973 il Lun 25 Feb 2013, 11:06

eccomi, tornata ieri da Brescia e veramente molto contenta Smile
Allora i primi due giorni li ho passati a fare gli esami preoperatori, quindi sangue, raggi, visita con foto,incontro con la fisioterapista che mi ha fatto iniziare gli esercizi, anestesista ed ho fatto anche un ecodopler( fatto il lunedì prima di entrare in sala operatoria) per sicurezza dell' anestesista avendo io una lieve stenosi polmonare al cuore.
Il lunedì non è iniziato benissimo nel senso che dovevo essere operata alle 7.30 ma ho dovuto fare prima l'eco quindi sono scesa alle 11 (quindi l' agitazione cresceva) e sono ritornata su alle 17.00.Dovevo fare una Ravich ma una volta aperta Ottoni ha visto che il mio sterno si piegava due volte all' interno quindi l' ha dovuto tagliare in due punti e l' ha potuto fissare7raddrizzare con la rete di Marlex quindi ho evitato la seconda operazione Smile Poi ha pulito le cartilagini delle ultime due costole sul lato destro mentre sul sinistro mi ha dovuto togliere anche un pezzo di costola perché si sovrapponeva ad un' altra.
Appena sveglia la prima cosa che ho pensato è come riesco a respirare bene Smile dolore non ne sentivo a parte un forte indolenzimento questo grazie alla spinale con l' antidolorifico continuo (grande invenzione).La mattina dopo mi hanno fatta alzare e sedere in poltrona e fisioterapia, solo che ho esagerato come prima uscita dal letto (2 ore) quindi il resto della giornata l' ho passata a letto. Secondo giorno alzata in poltrona e fatto qualche passo ma memore del giorno prima ho fatto meno tempo in poltrona, mi hanno rimesso a letto e qui purtroppo nel mettermi giù ho sentito un dolore atroce perché non avevano tirato su lo schienale del letto Sad allora ho deciso che con tanta calma e pazienza avrei dovuto farlo da sola (alzarmi e tornare a letto) anche perchè mi avevano tolto il catetere e avrei dovuto andare spesso in bagno e così ho fatto ascoltando i miei piccoli dolori ho trovato il mio metodo e son partita, mi son pure cambiata il pigiama da sola. Venerdì prima mi hanno abbassato l' epidurale e poi me l' hanno tolta dopo un paio d' ore, qui i dolori sono aumentati un pò di più, purtroppo il drenaggio sinistro si faceva sentire, nulla di esagerato che con un antidolorifico leggero si è calmato, ma per il resto taglio e costole oltre ad un forte indolenzimento non si facevano sentire e domenica dopo aver tolto i drenaggi (il sinistro si è fatto sentire logicamente) sono tornata a casa. Ammetto di avere una soglia del dolore abbastanza alta ma non credevo di cavarmela così (spero di non parlare troppo presto). Al momento non prendo antidolorifici e mi muovo abbastanza bene anche se un pò lentamente. Sono felice di aver fatto quest' operazione respiro meglio ed esteticamente va sicuramente meglio anche se non sono stata lì a guardarmi molto ho ancora garze e punti. Tutto il personale dell' ospedale è veramente molto gentile e disponibile logicamente anche Ottoni. Attualmente il mio bilancio è molto più che positivo. Molti hanno paura del dolore, anch'io, ma per fortuna non è sempre tutto nero

ba1973

Femminile
Numero di messaggi : 10
Età : 45
Data d'iscrizione : 18.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  Bea.Z il Lun 25 Feb 2013, 11:19

Ciao Smile innanzitutto è sempre un piacere leggere esperienze positive e quindi sono contenta che sia andato tutto bene Very Happy

Poi ho trovato interessante quello che hai scritto sulle costole. Infatti ti scrivo per chiederti avevi un PE asimmetrico? Le tue costole quindi hanno cambiato aspetto estetico immagino. come è cambiato? Ti ha tolto un pezzo di costola? Suspect

GRAZIE e buon riposo Smile

avatar
Bea.Z

Femminile
Numero di messaggi : 109
Età : 29
Località : Romagna
Data d'iscrizione : 08.09.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  lucio il Lun 25 Feb 2013, 13:26

Bene Ba, direi che tutto e' andato secondo le piu' rosee previsioni, sono contento per Te, ora fila di corsa a votare Razz Razz Razz Razz Razz
Non forzare il recupero e tutto andra' per il meglio Wink
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  ba1973 il Lun 25 Feb 2013, 13:36

ciao Bea.Z si io avevo le costole dal lato sinistro più sporgenti che dal destro che comunque sporgevano un pò anche loro. Mi ha dovuto togliere un pezzo di costola sulla sinistra perché era proprio sovrapposta ad un altra (scoperta quando mi ha aperta) altrimenti avrebbe solo pulito/tolto le cartilagini tra le ultime due costole come ha fatto sul lato destro.Attualmente solo già ad un primo sguardo molto veloce(siccome c'è ancora il gonfiore per l' intervento) la sinistra è molto più bassa di prima quasi al livello della destra, ma anche se restasse un pò di differenza non mi importerebbe ho migliorato di moolto, poi dopo aver fatto la prima visita di controllo post operatorio tra un mese mi ha consigliato di fare un salto da Mambrioni che con le sue cinture dovrei raggiungere praticamente la normalità.Comunque mi era sembrato piacevolmente sorpreso anche Ottoni del fatto che fossero scese più di quello che si aspettava( la sinistra era veramente molto fuori e a punta)

ba1973

Femminile
Numero di messaggi : 10
Età : 45
Data d'iscrizione : 18.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  ba1973 il Lun 25 Feb 2013, 13:44

ciao Lucio ho già votato ieri pomeriggio Smile cerco di stare abbastanza in movimento senza però forzare il torace perchè non mi hanno dato le punture quelle che si fanno nella pancia(non so il termine esatto) per la circolazione del sangue ed ho un pò paura per quello, credevo di doverle continuare per un pò a casa ma invece no, lo so che se non me le hanno date è perchè non ne ho bisogno ma qualche passo in più non mi fà male comunque Smile

ba1973

Femminile
Numero di messaggi : 10
Età : 45
Data d'iscrizione : 18.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il 16 ricovero al poliambulanza

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum