24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Simon Hank il Mar 02 Lug 2013, 13:47

Ciao a tutti,voglio iniziare a condividere con voi la mia esperienza aggiornando di giorno in giorno questo post...
Ho 24 anni e sono stato operato con tecnica nuss dal dottor Infante giovedì 27 giugno all'ospedale Humanitas di Rozzano, l'intervento è durato in tutto circa 3 ore tra attesa prima di entrare in sala operatoria,intervento e attesa di tornare in camera (tempo effettivo di lavoro nelle mie interiora 1 ora circa), mi sono state messe 2 barre...

IL GIORNO STESSO DELL'INTERVENTO; non è stato molto doloroso e nemmeno il secondo giorno grazie ovviamente alla morfina e agli antidolorifici (mi ero preparato al peggio invece è stato meglio di quanto pensassi)

IL TERZO GIORNO; tolta lo morfina è stato un pò più doloroso ma comunque gli antidolorifici fanno bene il loro lavoro ed infermiere e infermieri aiutano molto e sono sempre disponibili.

IL QUARTO GIORNO; sono stato dimesso e sono tornato a casa. Chiaramente a casa è un pò più complicato che in ospedale, non cè il letto che si alza (aiuta tantissimo) e quindi alzarsi è abbastanza difficoltoso a causa del dolore, poter dormire solo di schiena è una vera tortura e il caldo estivo sicuramente non aiuta. In ospedale stavo praticamente 22 ore su 24 nel letto mentre a casa mi muovo e cerco anche di uscire un pò e camminare così da riprendermi prima e chiaramente qualche dolore in più si sente soprattutto nel lasso di tempo non coperto dagli antidolorifici. Prendendo gli antidolorifici a 8 ore di distanza come indicato dal medico riesco a tenere a bada il dolore anche se non del tutto,un pò di fastidio muovendosi c'è comunque.

IL QUINTO GIORNO; poco meglio del quarto ma nulla di sostanziale da descrivere, ne approffitto per elencarvi i miei maggiori fastidi, ovvero la sensazione di avere poco fiato quando il dolore si fa sentire maggiormente ma questo credo sia dovuto al fatto che tendo a respirare "meno" per sentire meno dolore perchè nel lasso di tempo coperto dagli antidolorifici la respirazione mi pare abbastanza soddisfacente. Chiaramente di tossire, starnutire o ridere a crepapelle non se ne parla proprio. Ho un pò di mal di schiena e dolore alle spalle e credo sia per via della nuova posizione eretta e aperta.

Dimenticavo, per ora non ho sensibilità al centro del petto e ai capezzoli, mi han detto per via del fatto che entrando e alzando si lacerano i nervi ma che comunque pian piano si riacquisice anche quella (lo spero perchè è una sensazione strana e non piacevole,ma pensavo quasi di approfittarne e farmi un piercing a un capezzolo ahaha). Non c'è paragone del prima e del dopo, non ho più nè il buco nè i pettorali storti che rientrano!

IL SESTO GIORNO; mi sono svegliato abbastanza dolorante e ho preso un tachidol, il dolore non mi ha abbandonato del tutto ma ho notato che a destra non sento quasi niente mentre è a sinistra che ho molto più male, probabilmente dovuto dal fatto che a sinistra la fossa era più accentuata e infatti è anche più gonfio. Per il resto nulla di nuovo, domani sarà passata la prima settimana dall'intervento e ancora i dolori sono ben presenti, a momenti più a momenti meno.

Il SETTIMO e OTTAVO GIORNO; entrambi i giorni poco dolore quasi nullo, ogni tanto ho la sensazione di pesantezza al torace come se avessi qualcuno seduto sopra ma non è costante va e viene durante il giorno. Le ferite mi tirano un pò e al lato sinistro continuo ad avere del liquido sotto la pelle, ho chiamato in ospedale e uno dei medici mi ha detto di andare domattina così dà un occhio alle ferite. Per ora la noia più grossa resta dormire di schiena e il senso di pesantezza che ogni tanto avverto e che spero col tempo se ne vada via. A settembre incomincerò nuoto e palestra così da sbloccarmi un pò e riacquisire fiato.

NONO,DECIMO e UNDICESIMO GIORNO; il decimo giorno ho fatto la visita e il dottore dice che è tutto a posto e il liquido che avevo notato sottopelle si sta riassorbendo mi dice di togliere pure i cerotti e così faccio, dice anche che la sensibilità tornerà pian piano e i capezzoli saranno gli ultimi, mi ricorda che per una completa guarigione e rimessa in sesto ci vorrà qualche mese e di avere pazienza. In tutti e tre i giorni mi pare di stare pian piano sempre meglio anche se ogni tanto qualche dolore salta fuori a random e a volte a causa di un movimento appena azzardato. Lo strazio del dormire solo sulla schiena continuerà ancora anche se ogni tanto provo a girarmi delicatamente su un lato e ci sto per qualche minuto (così per ricordarmi un pò la sensazione!!). La mattina mi sveglio con ancora qualche dolore ma nulla di insopportabile. Ogni tanto faccio qualche camminata e tutti i giorni le scale (abito al terzo piano) per un 3-4 volte al giorno, ancora non mi metto a fare delle mega uscite perchè mi stanco davvero in fretta e mi viene subito il fiatone. Per quanto riguarda gli antidolorifici ho smesso già da qualche giorno di prendere il tachidol ma sto continuando a prendere regolarmente ore 12-20 il brufen e ore 20 il protettore gastrico (almeno limito i danni del brufen allo stomaco), conto di prenderli fino a giovedì prox e poi proverò a toglierli del tutto e vedremo...Nel frattempo ho ripreso a mangiare con voglia (tra operazione, cibo dell'ospedale, farmaci e varie ho perso in una settimana 3kg buoni (non so quanto pesino le barre ma se ne teniamo conto anche di più) e dato che peso 58kg x quasi 1.80 di altezza nel lato sx si sente (e vede leggermente) la punta della barra, a parte questo con una buona dieta conto di prendere 8-10 kg, il caldo di certo non mi aiuterà d'inverno è più facile mettere peso,ma vedremo...

SEDICESIMO GIORNO DALL'INTERVENTO; ho smesso di prendere anche il brufen già 3 giorni fa, i dolori ci sono ancora ma molto lievi a parte se faccio qualche movimento azzardato, la mattina mi sveglio a volte indolenzito a volte senza il minimo dolore. Mi stanco ancora molto a camminare e mi viene presto il fiatone (mi chiedo quando smetterà questa sensazione), dormo bene a parte come sempre il dormir solo di schiena (ma ogni tanto mi giro sui lati anche se fa ancora un pò male). Unica nota significativa è che ho ripreso a guidare già da 3 giorni, noto un pò di dolore nel salire in macchina e nel girarmi nelle manovre. Starnutire fa malissimo e cerco sempre di evitarlo!!! Le cicatrici stanno guarendo e ho cominciato a metterci della pomata "cicaplast" che dovrebbe servire a tenere la pelle elastica e a farla guarire più in fretta.
Mi chiedo se sarò in forma per andare al mare tra poco più di un mese (ora come ora a camminare e fare qualunque cosa mi stanco davvero in fretta).

UN MESE DALL'INTERVENTO; ho ancora dolori vari, ogni tanto respirando a fondo sento dolore e a volte anche al lato destro, idem quando mi stendo sento un male che parte dal petto e mi sale fino alla gola poi passa, riesco a dormire sui fianchi anche se è ancora un pò doloroso soprattutto sul sx poichè spunta la punta di una barra, la mattina mi sveglio spesso dolorante e indolenzito. Tirando indietro le spalle (spingendo quindi fuori il torace) sento sempre tirare. Sinceramente a più di un mese dall'intervento pensavo (speravo) di stare meglio invece dolori e sensazioni noiose si fanno ancora sentire...mi chiedo continuamente se tutto questo smetterà del tutto o se dovrò convivere con sti dolori e fastidi per 3 lunghi anni Sad

DUE MESI DALL'INTERVENTO; sono già passati ben due mesi, qualche dolorino e bruciore ogni tanto si fa sentire ma la sensazione più fastidiosa è stiracchiarsi e sentire tirare dentro e ogni tanto sentire pesantezza. Ancora non riesco a fare normalmente tutto quello che facevo prima e mi sento limitato in tutto. Q ualcuno che è già stato operato da parecchi mesi o già da un anno o più può dirmi se queste sensazioni andranno avanti per tutti e tre gli anni?

CINQUE MESI DALL'INTERVENTO; tra una settimana saranno passati cinque mesi esatti dall'intervento, bè che dire il tempo passa in fretta, l'ultimo aggiornamento che ho fatto era a due mesi...detto questo posso dire che sicuramente va molto meglio che tre mesi fa, ormai più che dolori si parla di fastidi, gli unici dolori leggeri ce li ho quando starnutisco e con qualche colpo di tosse più marcato. E' già da oltre un mese che faccio qualche leggero esercizio in casa, tipo addominali, piegamenti ecc..., avrei intenzione di cominciare a fare nuoto ma eventi esterni ancora non me lo permettono ma conto di incominciare al più presto.
Che dire, dover tenere dentro 2 barre per tre anni è dura, i fastidi ci sono sempre, a giorni più a giorni meno, però il tempo passa in fretta e tra un mese sarà passato già mezzo anno (e non me ne sono neanche accorto), perciò credo, spero, che arrivi presto il tempo di doverle togliere.
Continuerò ad aggiornare questo post, con questa frequenza (2-3 mesi salvo novità spiacevoli o piacevoli che siano), ovviamente se qualcuno mi scrive risponderò al più presto, anzi ribadisco se qualcuno dovesse avere qualche domanda sarò ben felice di rispondere e se qualcuno avesse qualche consiglio pratico non si faccia scrupoli a suggerirlo, lo prenderò sicuramente in considerazione.

OTTO MESI DOPO L' INTERVENTO; che dire, sono passati già otto mesi proprio ieri il giorno 27 febbraio, il tempo vola, per fortuna (per fortuna?? chiunque non abbia dentro due pezzi di titanio mi manderebbe a ca..re), non so ancora quando potrò farmele togliere (se a 2 anni, 2 e mezzo o 3), perchè leggevo altri post di gente a cui le hanno tolte prima dei canonoci tre anni, chiaramente spero sia possibile e fattibile prima di tre anni se potessi scegliere eheheh, comunque questo lo saprò alla visita dopo il primo anno che ormai si avvicina sempre più Smile
Allora, vediamo, cose significative ce ne sono, in primis che ho cominciato nuoto (due volte a settimana per il momento poi aumenterò), è davvero fottutamente dura, già il nuoto di per se è davvero pesante se non si è allenati e non si ha un buon fiato, figurarsi per chi come noi si trova con delle barre che lo trafiggono da parte a parte e non conosce le giuste tecniche di nuoto dovendole imparare non dico da zero ma quasi (si perchè stare a galla facendo due bracciate scordinate non significa nuotare!). Piano piano spero di sentire sostanziali e significativi miglioramenti in termini di fiato e libertà toracica e spero anche in sviluppo muscolare del petto che è alquanto carente soprattutto nella parte centrale dove per colpa del buco il muscolo si è sviluppato poco o addirittura niente nel caso del pettorale sx (che pare si stia un pò risvegliando).
Altre cose degne di nota....il fatto che comunque anche dopo 8 mesi le barre si sentono ancora, speravo, pensavo, prima o poi di non sentirle più ma non è così (chissà se col tempo il nuoto aiuterà anche in questo senso, lo spero chiaramente). Di buono c'è che tossire e starnutire (o stErnutire?? come ca..o si dice? boh non ho voglia di cercare lo piazzo come capita) non mi fa più male, per fortuna perchè ora ho un raffreddore tremendo che qualche mese fa mi avrebbe ucciso di dolore.
E con questo ho concluso, probabilmente aggiornerò il post tra quattro mesi quando sarà trascorso il primo anno, ma se c'è qualcosa degna di essere riportata lo farò anche prima.
Spero sempre di essere utile a chi si è operato dopo di me e perchè no anche a chi si è operato prima, che possa magari prendere spunto da qualche mia esperienza. Dimenticavo, mi piacerebbe sapere l'esperienza dettagliata di qualcuno sul post-rimozione delle barre e sui giorni o ancora meglio mesi seguenti, per sapere se avverte ancora dolori o fastidi, se il petto è rimasto su o se porca putt..a è sceso di nuovo mandando in fumo anni di dolori e sbattimento, insomma ogni cosa per cui valga la pena di essere al corrente...
Ciao e a presto!




SE AVETE QUALCHE CONSIGLIO O VOLETE DIRMI LA VOSTRA ESPERIENZA E LE VOSTRE SENSAZIONI (PER CHI è STATO OPERATO MAGARI ANCHE GIà DA MESI O ANNI) SCRIVETE PURE SARò FELICE DI LEGGERVI


Ultima modifica di Simon Hank il Ven 28 Feb 2014, 21:32, modificato 14 volte

Simon Hank

Numero di messaggi : 13
Età : 29
Data d'iscrizione : 02.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  TheLife il Mar 02 Lug 2013, 18:32

Vai col cursore sulle icone che vedi sopra il testo che scrivi,troverai una che si chiama ''hosting di un'immagine''.Clicca carica una foto sfogliando tra quelle nel pc e clicca invia,ti usciranno 3 caselle tu copia il link che trovi nell'ultima e incollalo nel tuo post.Quando noi cliccheremo sopra si aprirà la tua foto.

TheLife

Numero di messaggi : 81
Età : 25
Data d'iscrizione : 01.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  TheLife il Dom 01 Set 2013, 07:50

Riesci a farle più da vicino?anche lateralmente?vedendo così sembra un bel risultato (:

TheLife

Numero di messaggi : 81
Età : 25
Data d'iscrizione : 01.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Davide7775 il Lun 02 Set 2013, 09:00

Ciao. Un bel risultato! Grazie per la tua esperienza!Very Happy 
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  TheLife il Lun 02 Set 2013, 14:20

Altra domanda,di che grado era il tuo p.e?non l'hai precisato

TheLife

Numero di messaggi : 81
Età : 25
Data d'iscrizione : 01.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Simon Hank il Ven 06 Set 2013, 10:45

TheLife ha scritto:Altra domanda,di che grado era il tuo p.e?non l'hai precisato
non mi è stato detto ed io mi sono scordato di chiederlo

Simon Hank

Numero di messaggi : 13
Età : 29
Data d'iscrizione : 02.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Simon Hank il Ven 06 Set 2013, 11:20

TheLife ha scritto:Altra domanda,di che grado era il tuo p.e?non l'hai precisato
A più di due mesi dall'intervento ancora mi danno abbastanza fastidio le barre ovvero quando respiro a fondo e quando sbadiglio sento comprimere ai lati e un pò di dolore,sai per caso se queste sensazioni passeranno o me le dovrò sucare per tutto il tempo che dovrò tenerle? Tra un paio di settimane incomincio a fare nuoto secondo te mi porterà qualche benifico reale?

Simon Hank

Numero di messaggi : 13
Età : 29
Data d'iscrizione : 02.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Simon Hank il Ven 06 Set 2013, 11:25

Davide7775 ha scritto:Ciao. Un bel risultato! Grazie per la tua esperienza!Very Happy 
ciao,grazie,il risultato è ottimo contando che peso 60kg x 1.80 di altezza e sono abbastanza scheletrico penso che appena potrò mettere su un po di massa sicuramente migliorerà ancora, unica pecca mi manca un pezzo di pettorale sinistro nella parte centrale (era la parte più affossata e non si è proprio sviluppato) il chirurgo dice che dovrebbe risvegliarsi col tempo...tra poco incomincerò nuoto sperando di riprendere un pò di fiato e sentirmi più libero, vorrei iniziare anche palestra ma non penso di farcela ancora per moooolti mesi...

Simon Hank

Numero di messaggi : 13
Età : 29
Data d'iscrizione : 02.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  TheLife il Ven 06 Set 2013, 14:46

Simon Hank ha scritto:
TheLife ha scritto:Altra domanda,di che grado era il tuo p.e?non l'hai precisato
non mi è stato detto ed io mi sono scordato di chiederlo
non tel'hanno detto?!dovrebbe essere compreso nella normale prassi Shocked 

TheLife

Numero di messaggi : 81
Età : 25
Data d'iscrizione : 01.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Simon Hank il Ven 06 Set 2013, 15:35

non mi è stato detto perché ho fatto gli esami tre giorni prima poi la mattina stessa del ricovero mi hanno subito operato e dopo l'operazione come potrai immaginare i miei pensieri erano altri e quindi non c'ho proprio pensato a chiederlo

Simon Hank

Numero di messaggi : 13
Età : 29
Data d'iscrizione : 02.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  lucio il Sab 07 Set 2013, 12:58

Bel risultato !!!Smile 
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Manhatta_88 il Mar 19 Nov 2013, 21:22

Simon Hank ha scritto:non mi è stato detto perché ho fatto gli esami tre giorni prima poi la mattina stessa del ricovero mi hanno subito operato e dopo l'operazione come potrai immaginare i miei pensieri erano altri e quindi non c'ho proprio pensato a chiederlo
Ciao, dovrebbe esser riportato sulle carte che ti danno assieme alla lettera di dimissioni. Very Happy 

Manhatta_88

Numero di messaggi : 31
Età : 29
Data d'iscrizione : 11.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

aggiornamento

Messaggio  Simon Hank il Ven 28 Feb 2014, 21:33

aggiornamento

Simon Hank

Numero di messaggi : 13
Età : 29
Data d'iscrizione : 02.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  ilmuletto il Ven 07 Mar 2014, 16:20

Ciao hai fatto un gran lavoro con questo post aggiornato.

Per me che devo ancora essere operato è di estremo aiuto.

Ho postato in un'altro topic (più idoneo alla mia domanda) se ti va di leggere!

http://pectus-board.forumattivo.com/t1540-scelta-dell-istituto#13985

ilmuletto

Numero di messaggi : 45
Età : 29
Data d'iscrizione : 30.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Simon Hank il Ven 07 Mar 2014, 20:38

ilmuletto ha scritto:Ciao hai fatto un gran lavoro con questo post aggiornato.

Per me che devo ancora essere operato è di estremo aiuto.

Ho postato in un'altro topic (più idoneo alla mia domanda) se ti va di leggere!

http://pectus-board.forumattivo.com/t1540-scelta-dell-istituto#13985

Ciao, mi fa piacere che ti sia d'aiuto, l'ho fatto apposta, cercando di rendere al meglio tutte le sensazioni che ho provato e provo tuttora in modo che chi vuole farsi operare sappia bene a cosa va incontro Wink
Ho letto la tua domanda nel post che mi hai linkato, bè che dire, se le strutture sono entrambe buone scegli quella che ti è più comoda per la distanza da dove abiti! Con me Infante è stato abbastanza esaustivo, forse perchè gli ho chiesto io un sacco di cose e quindi doveva chiaramente risponderemi e comunque ho fatto due visite, la prima l'avevo fatta con Bottoni (collega della sue equipe) con la mutua, la seconda volevo farla col primario cioè Infante e l'ho dovuta fare a pagamento. Devo ammettere che entrambi comunque erano molto positivi e sbrigativi, sarà perchè ne fanno un sacco e sono sicuri di loro stessi, boh chi lo sa....per il fatto degli esami non ti avrà detto niente perchè non ti sei fatto mettere in lista per l'intervento, comunque logicamente te li fanno, in genere il giorno del ricovero fanno tutti gli esami e il giorno dopo l'operazione...
Bè in ogni caso come avrai capito è un'intervento tosto, neanche tanto a breve quanto a lungo termine, perchè doloretti e fastidi restano anche mesi e mesi dopo (e non credo spariranno del tutto finchè avremo le barre dentro, però chissà mai dire mai), inoltre c'è da considerare il fatto che il petto può scendere di nuovo una volta tolte le barre o addirittura con ancora le barre dentro, il rischio che si dislochino e debbano essere riposizionate, bisogna sempre stare un pò attenti e ovviamente non puoi fare tutto quello che facevi prima...insomma è un vero sacrificio e leggendo il mio post lo avrai capito benissimo.
Qualunque cosa tu decida di fare, se farti operare o no, buona fortuna Smile

Simon Hank

Numero di messaggi : 13
Età : 29
Data d'iscrizione : 02.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  ilmuletto il Sab 08 Mar 2014, 14:06

Grazie della risposta.

Ma quindi tu non hai fatto nessun tipo di esame prima dell'intervento?
Io domande ne ho fatte parecchie ma le risposte erano del tipo "si" - "no".
Volevo chiederti un'altra cosa, tu prima dell'intervento facevi attività sportiva? Perchè a me fa molto strano dentire di molti che hanno il fiatone anche solo facendo una rampa di scale.
Io faccio palestra 3 volte a settimana, calcio 2 volte a settimana e quando riesco ci butto dentro un pò di MTB e adoro fare snowboard. Per me sarebbe davvero triste non riuscire a fare più sport!
Ho chiesto qualcosa a Infante riguardo l'attività fisica che si può fare con le barre e lui mi ha detto che dopo un pò di tempo si possono fare tranquillamente svariati tipi di sport. Ovviamente no roba tipo Rugby! Io se riuscissi a fare palestra in maniera anche leggera (come faccio ora) solo per tenermi in forma, o qualcosa tipo nuoto e sopratutto snowboard, ovviamente sempre con i dovuti tempi eh, sarebbe perfetto.

Un'altra cosa (scusa se ti tromento), quanto tempo hai aspettato per poter fare l'intervento? Io ho scoperto questa cosa da pochissimo tempo...se potessi operarmi anche domani lo farei.

ilmuletto

Numero di messaggi : 45
Età : 29
Data d'iscrizione : 30.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  ilmuletto il Sab 08 Mar 2014, 14:10

un'ultima cosa. Ho visto dalle tue foto che ti hanno messo due barre. Anche a me Infante mi ha detto che ormai lui mette sempre due barre perchè ottiene un risultato migliore.

Io ho un pectus di entità media e simmetrico (così mi ha detto TORRE) però non è "esteso" come lo era il tuo...è più focalizzato al centro. I pettorali sono abbastanza ben sviluppati e definiti...anche grazie al fatto che faccio palestra regolarmente anche senza alzare grossi pesi.

ilmuletto

Numero di messaggi : 45
Età : 29
Data d'iscrizione : 30.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Simon Hank il Dom 09 Mar 2014, 14:18

certo che li ho fatti, mi hanno fatto esami del sangue, elettrocardiogramma, tac, spirometria e non ricordo se c'era altro....
Prima no non facevo attività sportiva da parecchio tempo, penso che chi ha fatto parecchia attività fisica avrà un recupero migliore e più veloce, comunque dopo l'intervento per qualche settimana ti stancherai e avrai poco fiato anche a fare 50 metri e non solo facendo le scale. Riguardo gli sport io ho iniziato nuoto un mesetto fa ma avrei potuto iniziare ancora prima, e già dopo quattro mesi qualche esercizietto di palestra da casa, ma roba leggera, comunque qualche fastidio c'è sempre ma si riesce a fare tutto, o quasi. Altri sport non saprei, io eviterei ogni sport dove c'è un qualche rischio di contatto, perciò escluderei anche mtb e snow, poi penso che ognuno debba fare ciò che si sente di fare, nei limiti ovviamente, avendo due pezzi di titanio dentro un pò di paura c'è sempre...io ho scelto il nuoto perchè è il più consigliato per il torace, per farlo aprire e per elasticizzare le cartilagini, poi comunque è uno sport completo e come ultima cosa imparare a nuotare seriamente fa sempre comodo.
Io feci la visita nel luglio 2012, mi dissero che poteva volerci da sei mesi a un anno di attesa, in realtà mi chiamarono verso metà novembre ma per alcuni motivi scelsi di rimandare e mi richiamarono a fine giugno 2013 dicendomi che si era liberato un posto e se avessi voluto mi avrebbero fatto gli esami il lunedì e poi tre giorni dopo ovvero giovedì sarei tornato per il ricovero con l'operazione la mattina stessa (invece di norma fanno gli esami il giorno del ricovero e l'operazione il giorno dopo), e così feci.
I miei pettorali invece al centro si sono sviluppati poco, il sinistro per niente e si vede proprio lo scalino perchè manca proprio il muscolo, ora sembra che si stia risvegliando ma ci vorrà tempo per farlo andare a posto, ho intenzione di accostare al nuoto anche la palestra, ma non ora perchè non voglio strafare, penso tra un annetto o poco meno...

Simon Hank

Numero di messaggi : 13
Età : 29
Data d'iscrizione : 02.07.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Manhatta_88 il Lun 10 Mar 2014, 01:50

ilmuletto ha scritto:
Io faccio palestra 3 volte a settimana, calcio 2 volte a settimana e quando riesco ci butto dentro un pò di MTB e adoro fare snowboard. Per me sarebbe davvero triste non riuscire a fare più sport!
Ho chiesto qualcosa a Infante riguardo l'attività fisica che si può fare con le barre e lui mi ha detto che dopo un pò di tempo si possono fare tranquillamente svariati tipi di sport. Ovviamente no roba tipo Rugby! Io se riuscissi a fare palestra in maniera anche leggera (come faccio ora) solo per tenermi in forma, o qualcosa tipo nuoto e sopratutto snowboard, ovviamente sempre con i dovuti tempi eh, sarebbe perfetto.

Ciao, proprio questo primo marzo è passato giusto un anno dal mio intervento, io non c'avevo fatto caso, me l'ha ricordato mia madre: "pensa che un anno fa eri sotto i ferri..."  Razz
Per lo sport, come ti ha detto Simon, io eviterei tutti quelli da contatto, giusto per non rischiare, (snowboard non so, se non t'investono o finisci su per un albero non dovresti aver problemi, certo che a mio avviso rimane sempre uno sport con un buon margine di rischio) per nuoto e palestra non ci sono problemi, io faccio pesi 4 volte a settimana (non in modo leggero) e non ho dolori particolari...
Ho iniziato a usare la spin-bike dopo 2 mesi e dopo 6 sono andato in palestra, un po' alla volta riesci a fare tutti i movimenti che vuoi senza problemi ma devi aumentare i carichi in modo graduale e all'inizio farà un po' male (fare addominali o certi esercizi come le alzate sopra le spalle o la panca piana) ma fidati... passerà tutto. Wink

ilmuletto ha scritto:
Un'altra cosa (scusa se ti tromento), quanto tempo hai aspettato per poter fare l'intervento? Io ho scoperto questa cosa da pochissimo tempo...se potessi operarmi anche domani lo farei.

Pagando, ti operano anche il giorno dopo...  Very Happy
Io sono stato chiamato circa 2 mesi dopo la visita perchè si era liberato un posto.

Manhatta_88

Numero di messaggi : 31
Età : 29
Data d'iscrizione : 11.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  ilmuletto il Dom 13 Apr 2014, 18:22

Grazie per le risposte. Scusate il ritardo ma ero un pò incasinato.

Una tra le cose che mi preoccupano di più è la recidiva. Mi toglie il sonno l'idea di soffrire e limitarmi in molte cose per poi vedere che torna tutto come prima. speriamo di no.

In ogni caso in sett devo fare la RM che dovrò sottoporre al dott. TORRE per sentire cosa mi dice.

Tornerò appena ho delle novità!  Wink 

ilmuletto

Numero di messaggi : 45
Età : 29
Data d'iscrizione : 30.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 24 anni intervento nuss Humanitas Rozzano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum