VB e controindicazioni all'uso

Andare in basso

VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  timbrino il Gio 06 Ago 2009, 13:36

Vorrei aprire questo nuovo topic dove postare esclusivamente gli argomenti legati alle eventuali controindicazioni / problemi che si possono incontrare utilizzando la VB (senza entrare nel merito se la VB funziona o meno, come si usa, quale modello scegliere), visto che ormai moltissimi dei frequentatori di questo forum la stanno utilizzando. E' vero che esiste già un lunghissimo topic (da oltre 500 post) tutto dedicato alla VB dove fra le altre cose si è già parlato a lungo anche degli eventuali problemi, ma a mio avviso un topic dedicato esclusivamente alle notizie raccolte in rete, alla vostra esperienza diretta, dell' eventuale parere di medici consultati, può essere d'aiuto a tutti noi.
Io personalmente sono intenzionato ad acquistarla fra qualche tempo. Ho accennato la cosa al mio medico di famiglia che fra le altre cose è cardiologo. Lui non conosceva ovviamente la VB, ma ho trovato molto onesto il suo discorso, che ovviamente rimande un parere autorevole, ma non assoluto. In poche parole ha detto che secondo lui non dovrebbe essere particolarmente salutare lo spostamento continuo del cuore, che si trova prima spazio libero per collocarsi nella sua naturale sede e poi si vede costretto a rispostarsi di nuovo quando lo sterno riscende. Ora x chi ha un "buco" poco profondo non dovrebbe essere un grosso problema, ma io ho circa 4 cm di profondità e dall'ecografia che ho fatto anni fa, è emerso che il mio cuore è spostato rispetto alla sua sede naturale a causa del buco. Ad oggi lo stato di salute del mio cuore è ottimo ( con i debiti scongiuri afro ), oltre a sollevare carichi incredibili in palestra, corro 3 volte a settimana x 40 minuti senza problema alcuno, quindi almeno da questo punto di vista non avrei nessuna controindicazione ad iniziare il trattamento con la VB. Nei prossimi giorni pensavo di scrivere anche su alcuni siti di medicina, tipo medicitalia, dove di solito rispondono anche dei primari o cmq medici molto esperti per chiedere un parere in merito all'utilizzo della VB ( spiegando a grandi linee il funzionamento, visto che non penso la conosca qualcuno). In ogni caso credo che più pareri ed esperienze si possano raccogliere e meglio sia, il tutto per usarla in sicurezza e liberarci con serenità dal nostro caro buco...un saluto caro a tutti...

timbrino

Numero di messaggi : 13
Età : 42
Data d'iscrizione : 26.06.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  DaitanIII il Gio 06 Ago 2009, 15:59

Mi sembra un'ottima iniziativa la tua, anch'io mi sono posto domande sulla innocuità della VB sull'apparato cardiocircolatorio, io ho un buco abb profondo ed esteso e con due ore di utilizzo di VB mi sparisce (ho postato foto pre e post sull'altro topic) salvo rientrare com'era dopo diverse ore. Ovviamente il cuore subisce uno spostamento continuo....sarà salutare? mah....cerchiamo di ottenere più informazioni possibili e postarle qui. Bravo Timbrino.
avatar
DaitanIII

Numero di messaggi : 125
Età : 46
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.04.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  timbrino il Sab 08 Ago 2009, 12:47

ho appena inserito una richiesta di informazioni su eventuli controindicazioni sull'uso della VB sul sito medicitalia.it, adesso la mia richiesta è al vaglio dello staff, se verrà pubblicata, vi invierò il link dove poterla consultare.
In ogni caso ho scritto queste cose:
Sono affetto da pectus excavatum in forma molto accentuata (nel punto di depressione maggiore, raggiungo i 4 cm). Ritenendo troppo pesante l’intervento chirurgico di correzione di questa malformazione, ho scoperto che esiste un metodo non chirurgico inventato da un ingegnere, un’apparecchiatura chiamata vacuum bell che - descritta a grandissime linee - è una speciale ventosa da applicare sul torace, che con l’uso costante solleva lo sterno. All’inizio i risultati sono temporanei, ovvero lo sterno si solleva per qualche ora e poi ritorna nella sua sede; con un uso costante di mesi/anni, molti utenti riferiscono di aver ottenuto risultati definitivi. In Italia questo strumento è pressoché sconosciuto ai medici, ma grazie al passaparola su internet, tantissime persone affette da PE hanno iniziato ad utilizzarlo, spesso anche senza nessun controllo medico. A me interessava capire gli eventuali effetti collaterali di questa apparecchiatura. Di solito in chi è affetto da PE accentuato, il cuore è spostato per adattarsi alla conformazione particolare dello sterno e la capacità polmonare risulta un po’ ridotta; una volta che lo sterno si alza per qualche ora per effetto di questo strumento, anche il cuore si sposta, occupando gli spazi lasciati liberi, per poi essere nuovamente “schiacciato” dallo sterno che rientra? Questo continuo spostarsi, può essere dannoso? A vostro parere, quali altri effetti collaterali potrebbe portare sull’organismo questa continua azione meccanica?

timbrino

Numero di messaggi : 13
Età : 42
Data d'iscrizione : 26.06.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  Obi-Wan il Sab 08 Ago 2009, 20:46

Aprire questa discussione mi sembra un'ottima idea, e anche voler chiedere una consulenza. Tralasciando il discorso dell'efficacia, personalmente mi ha rassicurato sentir parlare della VB sul sito del Meyer e lo sono stato ancor di più qunado Devadip ha scritto che le hanno ordinate anche loro per usarle come preparazione all'intervento. In fatto di pe Messineo è più che autorevole e non avrebbe senso sponsorizzare un attrezzo potenzialmente pericoloso. In ogni modo in settimana andrò dal medico chiedendogli di fare dei controlli costanti in modo da essere monitorato.
Di sicuro è da chiarire se lo spostamento dello sterno potrebbe non essere salutare.

Obi-Wan

Numero di messaggi : 55
Età : 39
Data d'iscrizione : 10.05.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  timbrino il Lun 17 Ago 2009, 12:13

come promesso, posto il link contenente le risposte che alcuni medici mi hanno datohttp://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=98324

timbrino

Numero di messaggi : 13
Età : 42
Data d'iscrizione : 26.06.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  Devadip77 il Lun 17 Ago 2009, 14:11

Complimenti Timbrino,bravo!!!

Il Dr.Gianluca Maria Bardi ha scritto:
E' stato anche proposto il suo utilizzo in sala operatoria, durante le manovre di correzione, per facilitare l'intervento e ridurne i tempi tecnici.


...infatti al Meyer viene utilizzato proprio x questo scopo prima dell'intervento di Nuss

Nel punto di maggior depressione il mio PE raggiunge i 3.5 cm,ma il problema principale è l'asimmetria e l'estensione,per quanto riguarda la gravità è stato definito medio-grave....posso dire che sto iniziando la 2^ settimana con la VB,da oggi inizierò ad utilizzarla per 2 ore al giorno,ma già ieri sera parte del torace ha toccato il vetro e la profondità,tolta la VB è scesa a 2/2.5 cm


Cerco cmq di associare il più possibile al VB anche la fisioterapia specifica per il PE....staremo a vedere tra qualche mese!!
Very Happy Very Happy

Il Dr.Gianluca Maria Bardi ha scritto:
Tenga presente che quasi sempre l'intervento chirurgico viene eseguito
con approccio mini-invasivo in toracoscopia. Chieda un consulto nel
centro cardiochirurgico più vicino a lei.

..beh,parliamone!!!! cyclops
avatar
Devadip77
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 487
Età : 40
Località : Reggio Emilia
Data d'iscrizione : 17.08.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  timbrino il Gio 20 Ago 2009, 23:42

per chi fosse interessato oggi un altro medico specializzato in chirurgi toracica ha postato in replica alla mia domanda, potete vedere i contenuti sempre al link elencato all'inizio del topic.
In effetti come noi della banda del buco intuivamo già, non c'è troppa fiducia da parte della medicina ufficiale nei confronti della VB, ma questo non vuol dire molto. da potenziale utilizzatore, vorrei ringraziare ancora una volta tutti i ragazzi che la stanno utilizzando e si prodigano di consigli, suggerimenti ed altro ancora. In fondo se la VB è una "sola" o meno, lo scopriremo da soli... a presto

timbrino

Numero di messaggi : 13
Età : 42
Data d'iscrizione : 26.06.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  Devadip77 il Ven 21 Ago 2009, 08:40

Grazie quindi Acts Dato nell'ultimo post,da quanto scrive,non è favorevole anche all'intervento di Nuss negli adulti

....oltre naturalmente alla ventosa!!....diciamo che mi par di capire li metta quasi sullo stesso piano Shocked
avatar
Devadip77
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 487
Età : 40
Località : Reggio Emilia
Data d'iscrizione : 17.08.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  alflaro il Ven 21 Ago 2009, 10:42

Da tutte le esperienze , gli articoli e i pareri secondo me se ne deduce che la VB può essere forse di aiuto per PE di lieve entità e che comunque anche per questi come dice Actis Dato richiede molto tempo di applicazione.
A me dovrebbe arrivare a giorni e voglio provarla anche se purtroppo sono convinto che per il mio PE non c'è alcuna possibilità che abbia qualche risultato permanente. Ma tentar non nuoce.
Credo che il parere di un luminare dell'argomento come il Dott. Actis Dato sia molto importante.
Inoltre fino ad oggi da nessuna parte si è visto qualcuno con foto pre e post trattamento con risultati definitivi.
Lo stesso Balto, di cui non metto in dubbio la buona fede, ha postato solo foto post trattamento. Quindi nessuno conosce l'entità di un suo eventuale PE e quale effetto abbias prodotto la VB.
Purtroppo in questi casi contano le evidenze e purtroppo per noi sulla VB non ce ne sono.

alflaro

Maschile
Numero di messaggi : 31
Età : 50
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 13.03.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  slash il Dom 24 Gen 2010, 10:48

Buongiorno a tutti,
vorrei chiedere a chi sta usando la ventosa se durante l'uso ha riscontrato il seguente problema e in che misura:
Formicolio nelle braccia, perdita di sensibilità nei muscoli estensori del braccio e avambraccio.

slash

Numero di messaggi : 71
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.11.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

vacuum bell

Messaggio  MDF il Lun 31 Mag 2010, 01:54

ciao raga , ho scoperto oggi qst forum e me lo sto spulciando tutto e quando ho visto la tecnica del vb nn potevo crederci ed ho iniziato a fare ricerche che mi hanno dato una visione piu chiara. in effetti il problema della vb è solo la mancanza di evidenze nel lungo periodo poichè è una tecnica in uso da pochi anni e che quindi nn si sa quali conseguenze a lungo termine possa portare. anche io pur nn essendo medico per logica ho pensato subito alla "dislocazione" degli organi come problema principale. tra le ricerche che ho fatto ho trovato questa che è in inglese ma è abbastanza chiara. hanno seguito due gruppi monitorandoli ipotizzando tutti i possibili rischi. i pazienti hanno evidenziato alcune problematiche tra cui il formicolio alle braccia che si risolve con la riduzione della pressione atmosferica della vb. è molto interessante e a me è servito. da domani assillerò tutti i medici che conosco per saperne sempre di piu e spero d poterlo acquistare presto. m ero quasi rassegnato al buco e l'intervento chirurgico l'ho sempre rifiutato. qst è il link della ricerca che sicuramente anche voi avrete leto ma spero sia utile cmq
http://ejcts.ctsnetjournals.org/cgi/content/full/29/4/557
non appena ne avrò modo parteciperò anche io cn foto e risultati del vb
p.s. bell idea qst forum , bravi

MDF

Maschile
Numero di messaggi : 5
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.05.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  slash il Lun 08 Nov 2010, 18:39

Domanda x chi sta usando la VB:
qualcuno di voi ha provato a fare una sauna o a prendere l'aereo?
Secondo voi queste cose possono essere pericolose (x via degli sbalzi di pressione) Question Question Question

slash

Numero di messaggi : 71
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.11.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  miracle il Mar 09 Nov 2010, 01:45

io ho fatto una sauna poche ore dopo l'utilizzo. Nessun problema. Nel mio caso non ho mai avuto nessun effetto collaterale, così come parimenti nessun risultato che sia durato più di 24 ore.

miracle

Maschile
Numero di messaggi : 137
Età : 97
Data d'iscrizione : 05.11.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  slash il Gio 14 Lug 2011, 18:44

Ciao a tutti,
da circa 6 mesi mi sono spuntati dei puntini rossi che non vanno via +! affraid
Sono tutti ravvicinati ed estesi x un'area di circa 2 cm2. Qualcuno sa come farli sparire?

slash

Numero di messaggi : 71
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.11.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  mimmettino il Gio 14 Lug 2011, 20:47

si prima di tutto devi interrompere con la V sino a quando non schiariscono un po'
poi torni a usarla ma non facendo aderire lo sterno al vetro completamente ma lasciando 1-2 mm di spazio
almeno io ho fatto così

mimmettino

Numero di messaggi : 226
Età : 37
Data d'iscrizione : 12.06.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: VB e controindicazioni all'uso

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum