mi operano fra pochi giorni

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Ven 20 Apr 2012, 19:23

vabbè lui intendeva dire che ci ha messo del suo meglio, se poi io sono sf..... che colpa ne ha....
personalmente quale credi potrebbe essere una soluzione? dammi pure la tua opinione

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  lucio il Ven 20 Apr 2012, 20:01

io non sono un dottore e non sapendo la "profondita" del buco (meglio sarebbe calcolare l'indice di Haller) ma riempirlo con un simil silicone no mi sembra una soluzione ottimale, poi deve andare bene a te Wink Hai provato con della Fisioterapia mirata ?
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Ven 20 Apr 2012, 20:27

scusa ma non ho capito se hai inquadrato bene la situazione.
il lipofilling non è un'iniezione di silicone ma di grasso autologo.
me lo prelevano da una gamba, lo mettono in una specie di centrifuga dove tolgono tutti i residui e innestano il grasso sottopelle nel torace.
ovviamente essendo tessuto vivo ma "staccato" dal corpo gran parte va incontro a necrosi e si riassorbe, ma qualcosa dovrebbe attecchire. volta dopo volta dovrebbero riuscire a fare strati su strati di grasso che attecchendo vanno ad aumentare lo spessore.
il mio indice di haller dopo la ravitch è 5 e qualcosa, quindi di roba sopra ce ne vuole eccome.

la fisioterapia in che senso? come? ne ho fatta di ginnastica respiratoria, per andare a sbloccare il diaframma e migliorare l'elasticità della gabbia toracica, ma col lipofilling sto andando a riempire la zona superiore del torace, quella tra il manubrio dello sterno e il seno per intenderci.
nessun medico che ho visto negli anni mi ha detto che della fisioterapia potrebbe sollevare lo sterno in quella zona....

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  lucio il Sab 21 Apr 2012, 17:16

A me molti Dottori (sbagliando) m dicevano di fare ginnastica, nuoto e fisioterapia, cmq hai provato a contattare Mambrioni ?
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Mer 25 Apr 2012, 22:56

no, non l'ho contattato e nemmeno ho mai pensato potesse essere utile nel mio caso. però mi hai messo la pulce nell'orecchio Neutral
non so, non vedo come potrebbe della fisioterapia riempirmi la voragine che ho sul torace, però ci rifletto su

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Lun 23 Lug 2012, 19:38

nuovo aggiornamento:
sembra che dopo la seconda seduta di lipofilling qualcosiiiiiiiiiina sia cambiato, quindi con coraggio proseguo questo iter e ho preso appuntamento per la terza seduta in autunno. speriamo che la sofferenza ne valga la pena...

voglio precisare, visto che antonio99 e altri me l'hanno chiesto, che perlomeno nel mio caso le sedute di lipofilling sono totalmente coperte dal SSN.
io sono seguita dagli spedali civili di brescia, lo stesso ospedale dove ho fatto la ravitch, nella divisione di chirurgia plastica. faccio i miei controlli pagando il ticket nei loro ambulatori, mi danno appuntamento per il day hospital, faccio se necessario ecg ed esami del sangue sempre pagando il ticket, e il giorno dell'intervento rimango ricoverata dalle 7.30 alle 17 circa, e pranzo pure, non spendendo un centesimo...

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  occhiverdi il Mar 24 Lug 2012, 09:41

ciao a tutti di quello che so io tutte queste tecniche alternative acluso nuss e rach servono solo per una malformazione molto lieve e non hanno la durata nel tempo ! per questo tanti dottori non le usano perche e sempre una forzatura nel corpo e non serve per i casi piu gravi oltre che col tempo il corpo umano prende sempre le sue forme dell origine ! non voglio scoragiare a nessuno ma ne vale la pene fare tutte queste cose al proprio corpo e poi se va tutto bene tra 10 anni uno si ritrova di nuovo come prima ?! e poi con una certa eta non puo affrontare gli altri interventi !? ragazzi non so con rach ma io ho fatto nuss ! e lo consiglio per la mia esperienza a tutti ! le soddisfazioni al mare o a casa si prendono sempre di piu ! e a pesare tutte le volte che mi vergognavo a togliermi la maglietta ! ora sono tranquillissimo e non ho piu vergogna e pudore in nessun senzo ! ciao raga e buona fortuna
avatar
occhiverdi

Maschile
Numero di messaggi : 99
Età : 33
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Mar 24 Lug 2012, 22:06

beh, io ci voglio provare almeno ad avere un risultato.
l'alternativa è:
a- non fare niente e accontentarmi così
b- fare un intervento invasivo che di solito usano nelle ricostruzioni mammarie dopo chirurgia per cancro, consistente nel prendere un muscolo dal fianco e piazzarlo sul torace.

visto che non mi entusiasmano le due ipotesi, per ora punto sulla
c- lipofilling per alcune sedute finchè non noto un risultato che mi soddisfi oppure finchè mi rassegno.

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Mar 05 Feb 2013, 17:36

ciao a tutti, sono ancora io.

la mia situazione attuale è questa:
ho fatto tre sedute di lipofilling, la prossima settimana ho il controllo e -immagino- mi proporranno la quarta seduta.

Io a questo punto mi sento molto combattuta, so che il lipofilling è un percorso piuttosto lungo, e allo stato attuale i risultati sono minimi. Sarei anche disposta a proseguire a oltranza, ma sia nella seconda seduta che nella terza mi hanno fatto solo l'anestesia locale, ed è stato un supplizio. Non posso dire di aver sentito un male atroce, ma capirete che sentire qualcosa che ti grattuggia sottopelle la coscia, e poi un ago grosso come il refill di una penna (forse di più) che si fa strada sotto la pelle scricchiolante del petto, non è veramente gradevole. L'anestetico fa effetto fino a un certo punto, diciamo punto e virgola....

L'ultima volta pensavo di saltar su da un momento all'altro a dire: basta, fermatevi, non ce la faccio. A fatica ho resistito.

Ora, una parte di me vorrebbe fare pure altri dieci lipofilling, se necessari per raggiungere un risultato accettabile, ma l'altra parte di me non ha nessuna voglia di soffrire sul tavolo operatorio, portarsi dietro una medicazione compressiva per una settimana, e tenersi un livido grande come un piatto per un mese, se questo risultato non arriverà mai.

Quando andrò a fare il controllo ne parlerò con il chirurgo, però vorrei sapere anche il vostro parere. Qualcuno di voi ha fatto degli interventi seriati di lipofilling che poi hanno portato a un risultato -duraturo- concreto?

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Ven 21 Giu 2013, 22:30

Per la serie: chi non muore si rivede, eccomi in dirittura d'arrivo per il quarto intervento di lipofilling.

Come vi ho scritto precedentemente, ero combattuta se continuare su questa strada o meno, ma quando sono andata a fare il controllo ho trovato il chirurgo molto comprensivo e, quando gli ho spiegato che nella mia mente mi ero riproposta di fare quattro interventi e poi decidere, ma che trovo l'intervento in anestesia locale troppo sgradevole lui mi ha risposto: "non c'è problema, lo facciamo in sedazione, e poi deciderai".

E così tra quindici giorni sotto un'altra volta...
A dire il vero sono abbastanza consapevole del fatto che con il lipofilling non farò molta strada. Dovrei riempire un buco di tre dita di spessore e anche ipotizzando di recuperare tre millimetri a intervento, mi ci vorrebbero dodici anni!!!!

Prima o poi mi deciderò a postare alcune foto....

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Sab 06 Lug 2013, 00:36

imlap ha scritto:

Quelle che posto ora risalgono a prima della ravitch, appena possibile posterò le ultime.

http://imageshack.us/photo/my-images/717/dsc05275dfs.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/823/dsc05277f.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/3/dsc05280gdf.jpg/

come vi sembra?

ma perchè non si visualizzano più le mie foto??? scratch 

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Gio 11 Lug 2013, 18:53

Oggi sento di aver ricevuto un bel colpo basso.
Ero pronta per il ricovero di domani per la quarta seduta di lipofilling. Venerdì scorso ho fatto il prericovero: esami, ecg, lastre torace, colloquio con anestesista. Arrivederci a venerdì 12 luglio alle 7:30.
Oggi pomeriggio mi chiama il chirurgo plastico e, nella maniera più gentile possibile, mi informa che l'intervento di domani salta. Il motivo è questo: gli interventi di lipofilling non sono più rimborsabili. pale
Mi spiega che da nuove direttive il lipofilling rientra nell'ambito della chirurgia estetica, e quindi a pagamento, mentre la sternocondroplastica rimane un'intervento funzionale, e che avendola già fatta, insomma, quello che si poteva fare a livello funzionale è stato fatto, e tutto il resto ormai si rivolge solo all'ambito estetico.
Mi spiega anche che i costi di tali interventi si attestano sull'ordine delle migliaia di euro.....
Spiego che nel mio caso quello di domani sarebbe stato il quarto intervento e che, visti i modestissimi risultati raggiunti finora, più volte era stata da loro ventilata l'idea di procedere con una protesi o con un'intervento detto lembo dorsale. Mi dice che tali interventi avrebbero un costo naturalmente ancora maggiore.
Avevo voglia di dire che io avrei chiamato tali interventi, più che di chirurgia plastica, di chirurgia ricostruttiva, ma ormai mi veniva da piangere e non sono riuscita a dirlo.
Il chirurgo mi ha detto che potrei provare a contattare delle compagnie assicurative e vedere se rimborsano gli interventi di questo genere, si è scusato ancora per il problema e per avermi potuto avvisare con così poco anticipo e che loro come struttura sono sempre disponibili per consulenze e chiarimenti.

.........

Adesso, a parte il fatto che trovo profondamente crudele dover scegliere tra spendere migliaia di euro o tenermi una malformazione GRAVE (da referto tac) seppur solo "estetica", sento di aver ricevuto una pugnalata all'autostima.
Sarà che la telefonata mi ha colto di sorpresa, con l'intervento già fissato per domani e tutti i meccanismi mentali già attivati, ma io in questi anni, seppur procedendo a rilento, ho costruito dentro di me l'idea che pian piano, col lipofilling o con altre tecniche, avrei potuto raggiungere dei risultati accettabili.
Non pretendo chissà cosa, solo di rasentare la normalità. Ho un pectus excavatum asimmetrico grave, con indice di Haller 5, ho un deficit volumetrico presternale ampio....
Chiedo a voi vostri pareri, chiedo anche ai medici che scrivono sul forum, se magari in regioni diverse dalla lombardia il sistema sanitario classifica in altra maniera questi interventi.
Parlerò anche col mio medico.
Se non dovessero esserci alternative rimborsabili, sicuramente mi rassegnerei al fatto di tenermi il pectus, senza farne un'eccessiva tragedia, però ammetto che questa notizia mi ha veramente colpita....

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  Davide7775 il Ven 12 Lug 2013, 09:21

Mi dispiace tantissimo!Crying or Very sad Fai bene a vedere se per caso in altre regioni questa operazione e` rimborsabile. Ti siamo vicini!Neutral Neutral Neutral 
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.02.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi opero fra pochi giorni

Messaggio  Ospite il Ven 12 Lug 2013, 10:44

Dispiace moltissimo anche a me...Sad .
Purtroppo a livello di nuove normative, tagli al SSN, anch'io (in ambito diverso) sto cercando di capirci qualcosa.
Il parere di un medico o di un addetto ai lavori che ti sappia dare indicazioni e chiarimenti sarebbe provvidenziale.
Non trovo giusto semplificare nella chirurgia estetica ogni tipo di problematica, senza tener minimamente conto della gravità e dell'approccio ad essa.
Ma sono chiaramente opinioni personali che non valgono niente..
Cerca di stare serena.....CIAO:)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  lucio il Ven 12 Lug 2013, 13:12

Viviamo in un Stato assurdo dove si comprano F35 per decine di Miliardi, tagliando risorse ai Servizi Sanitari e alle Pensioni...Quando queste "scelte" ci toccano sulla pelle bruciano ancora di piu'...
Non so come reagirei al tuo posto...dopo aver fatto diverse sedute per cercare di raggiungere un obiettivo e vedere il traguardo allontanarsi deve essere molto frustrante:x  ....
Lascia passare qualche giorno...a mente fredda si ragiona meglio.
Poi raccogli piu' informazioni possibili, valuta tutte le strade e poi decidi come muoverti...
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Sab 13 Lug 2013, 14:49

Innanzitutto vi ringrazio per la comprensione.
Devo dire comunque che dopo averci dormito su due notti, la situazione si è ridimensionata, molto ho assorbito il colpo.

Penso che contatterò nuovamente l'istituto Gaslini, il primo centro che ho contattato grazie al sito pectus.it, che mi ha dato la possibilità di scoprire che correggere il pectus excavatum è possibile.
Ricordo molto bene come sia i chirurghi toracici che quelli plastici si siano mostrati estremamente competenti e disponibili quando andai nel 2009 a fare un colloquio con loro. Allora mi avevano prospettato subito la possibilità di intervenire a livello funzionale ed estetico, inserendo addirittura due protesi al seno, senza che nemmeno lo chiedessi.
Poi dovetti rivolgermi ad altri centri perchè all'epoca operavano solo con nuss, che nel mio caso era poco fattibile.
Vi farò sapere cosa mi diranno.


imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  Antonio99 il Gio 18 Lug 2013, 19:41

Ottoni mi ha detto la stessa cosa, lipofilling a pagamento anche alla Poliambulanza. Per "sanare" il buco si ritorna allo scalpello e mazzetta
avatar
Antonio99

Maschile
Numero di messaggi : 237
Età : 42
Data d'iscrizione : 14.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Ven 19 Lug 2013, 11:37

Antonio99 ha scritto:Ottoni mi ha detto la stessa cosa, lipofilling a pagamento anche alla Poliambulanza. Per "sanare" il buco si ritorna allo scalpello e mazzetta

Allegria!!!

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Sab 29 Nov 2014, 18:41

Scusatemi, io vorrei trovare una scusa plausibile per giustificare tutti questi mesi di assenza, ma non ce l'ho. Rolling Eyes
Oggi Antonio99 mi ha mandato un messaggio e mi ha smosso la coscienza. What a Face

Aggiornando su gli ultimi sviluppi, l'anno scorso ho fatto una visita molto approfondita con i chirurghi toracici e plastici di Genova, se non ricordo male sono stati addirittura loro a contattare me e non viceversa.

Ricapitolando, ho già fatto intervento di Ravitch agli Spedali Civili a Brescia e 3 lipofilling nello stesso ospedale. Indice di Haller passato da 11 a 5 circa.

Con mia sorpresa mi hanno proposto l'intervento di Nuss, mettendo una barra piuttosto in alto, proprio dove l'infossatura è più marcata.
Il chirurgo ha detto che l'intervento avrebbe avuto un buon impatto sul pectus aggiungendo testuali parole: "Adesso è una cosa di quelle che operiamo noi, prima era una cosa grave".  Suspect
Che poi io ho pensato, o forse l'avevo già pensato prima: 'ma a Brescia perchè diamine non gli è venuto in mente di mettermene due di barre, vista l'estensione del pectus?!?!' Vabbè ormai quel che è fatto è fatto e bon.

Dunque, la tentazione di accettare l'intervento e magari mettere la parola fine al pectus era forte, ma c'erano diversi ma.
Punto primo: l'idea di sottopormi a un intervento così importante e passarmi altri tre anni con un pezzo di ferro infilzato nel torace, con tutti gli annessi e connessi del caso che già sapete, non mi sconfiferava particolarmente.
Punto secondo: c'è un certo rischio emorragico alla rimozione dalla barra da mettere in conto, rischio troppo alto per i miei gusti.
Punto terzo: c'era anche la possibilità di non riuscita dell'intervento (cioè di non riuscire a passare la barra) a causa di verosimili aderenze dovute a un precedente intervento di pneumotorace.

Ho fatto quindi quattro calcoli:
- palpitazioni da che ne avevo una dietro l'altra sono mooolto ridotte
- spirometrie non le so leggere molto bene, ma empiricamente parlando bronchiti e antibiotici non ne ho più fatti dalla ravitch (se passo anche questo inverno sono cinque anni e sarà record assoluto!!!! cheers)

Quindi, concludendo, il pensiero di sottopormi a un intervento del genere senza l'urgenza della salute, ma sostanzialmente per una questione estetica, l'ho trovato, per quanto allettante, troppo invasivo.
Ho quindi ragionato come la volpe: 'tanto non riuscirebbero a far passare la barra'.  rabbit

Abbandonando quindi la parte spaccaossa con i toracici, siamo rimasti sulla questione estetica con i plastici.
Mi hanno messa in lista d'attesa e fra qualche giorno andrò a fare la visita e gli esami preoperatori.
Ancora preciso-preciso non so cosa faremo ma prometto che cercherò di aggiornare prima che passi un altro anno!



P.S.
Visto che oggi sono in modalità "pectus" ho letto un po' in giro in rete, e ho trovato questi dati dell'Humanitas

http://www.maurizioinfante.it/index.php?option=com_content&view=article&id=69:statistiche-interventi-per-pectus-al-30-novembre-2010&catid=34:pectus&Itemid=53

e, azz! C'è una discrepanza enorme tra uomini e donne operate. Certo che abbiamo vinto proprio il mongolino d'oro.... Crying or Very sad


Ultima modifica di imlap il Sab 29 Nov 2014, 23:58, modificato 1 volta

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Mer 04 Feb 2015, 21:37

Eccomi con un nuovo capitolo de: il buco infinito. Laughing

E anche il quarto lipofilling è andato. Dicono di aver preso molto grasso, e il livore violaceo che ancora troneggia sulle gambe sembra confermarlo...
Che poi tutto sto grasso abbia riempito il buco.... vabbè, chi ha fatto/sta facendo lipofilling sa come funziona. Recuperiamo un millimetro per volta.
Dal momento che alle origini del percorso lipofilling avevo messo in programma quattro interventi per poi valutare, siamo alla resa dei conti.
E' evidente che col lipofilling non si riempirà il buco, a meno forse di farne tipo ventotto... -ma anche no-
Altre cose, protesi, lembi dermo/grassosi/muscolari e compagnia sono stati più volte congetturati ma mai convincenti quindi...

E' probabile che il percorso si concluda qua.

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  vincent90 il Lun 16 Feb 2015, 22:09

Cara imlap , ho letto tutta la tua esperienza e voglio farti i complimenti per la tenacia . Io mi sto sbattendo parecchio per cercare una soluzione puramente estetica per il mio pectus . Hai qualche chirurgo plastico da consigliarmi ??

vincent90

Numero di messaggi : 13
Età : 27
Data d'iscrizione : 08.08.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum