[Esperienza + foto e video]PE Moderato con ravitch dopo 2 anni e mezzo.

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re:..

Messaggio  Ospite il Mer 20 Nov 2013, 21:44

Wow, grazie per la schematizzazione della mia risposta!Very Happy 
Neanche la mia era una polemica, era più un punto di vista..è un pò che seguo il forum..Sad 
Molti dubbi me li sono tolti proprio leggendo tra le varie discussioni:  poi se c'è chi preferisce non postare la propria esperienza (nel bene e nel male), nega un prezioso contributo e su questo siamo pienamente d'accordo!!Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Esperienza + foto e video]PE Moderato con ravitch dopo 2 anni e mezzo.

Messaggio  keycode13 il Gio 21 Nov 2013, 18:56

Markus90210 ha scritto:Grazie key della tua testimonianza utilissima.

L' utilità del forum è quella di condividere le proprie esperienze. Senza fare polemica vedo che c'è molta gente che legge le varie discussioni, fa le sue valutazioni ma non da un minimo di contributo. Non so se è paura di esporsi, una certa mentalità omertosa ,un egoismo di fondo o la paura che essendo sinceri si potrebbe "ferire" qualcuno. Se ci sono complicanze, problemi, situazioni particolari tiriamole fuori, svisceriamole Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Fa bene a Tutti cercare di essere un minimo obiettivi e partecipativi. Siamo nel 2013 ma certe cose si vede che non cambiano..
Con questo finisco qui..
laura ha scritto:Ciao Markus,
io tutta questa mentalità omertosa non la vedo...Poi l'approccio al forum dovrebbe avvenire in concomitanza con visite da specialisti e  le riposte "tecniche" dovrebbero venire da loro..
La complicazione ai pettorali è cosa nota da anni, non è un segreto, sono state aperte anche altre dicussioni legate a questo, in una in particolare (molto accesa) diede il suo contributo anche il dott Ottoni.
Qui ognuno racconta la propria esperienza, quello che ha passato, sia positiva che negativa: perchè mai raccontare mezze verità? Se è così a me non è sembrato..
Comunque sia anche gli eventuali consigli van sempre presi con le pinze su una decisione così importante...poi qui non si può neanche pensare di trovare risposte facili.....Sad
Markus non ha tutti i torti, sono più di quanto si pensa a leggere il forum senza replicare, probabilmente una questione di "timidezza" cosa che caratterizza molti soggetti affetti da PE. Io stesso sono stato contattato da svariate persone che mi dicevano di aver letto il forum ma non di essersi mai registrate; ho conosciuto anche dei ragazzi che si sono operati mentre io ero in ospedale, e poi ho sentito da terzi che si erano pentiti dell'operazione ma sul forum nessun contributo.

Cmq questo forum adesso è maturo a differenza di quando il metodo di ratvich veniva giudicato infallibile al 100%.

E scusate la lunga assenza mi farò vivo presto. Wink
avatar
keycode13

Maschile
Numero di messaggi : 361
Età : 36
Località : Messina
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Esperienza + foto e video]PE Moderato con ravitch dopo 2 anni e mezzo.

Messaggio  Markus90210 il Gio 21 Nov 2013, 19:21

Ciao Keycode Come va? Permettimi di aggiungere una cosa (anche questa senza far polemica). Ho visto nel forum che molta gente che ha avuto problemi dopo l'operazione è stata quasi "massacrata" / "derisa" perchè si lamentava dei dolori e di altre cose. Io mi dico: ma stiamo scherzandoìQuestion Question Question Question affraid affraid affraid affraid  Io credo che il forum sia come una famiglia e dovremmo sostenerci gli uni con gli altri. Per di piu' se qualcuno sta soffrendo e ha avuto problemi si dovrebbe cercare di dare un minimo di supporto. Magari molta gente non posta anche perchè ha paura di essere colpevolizzata... Io ne ho passati tanti di interventi (purtroppo) e ho parenti che sono Medici quindi capisco tutti i punti di vista pero' insomma cerchiamo di stare uniti e soprattutto darci una mano a vicenda risolvendo i problemi. Ovviamente questa è la mia opinione personale pero' insomma, basterebbe un po di buonsenso. Comunque ripeto ben venga che ci siano queste discussioni!!
avatar
Markus90210

Maschile
Numero di messaggi : 29
Età : 33
Località : Varese Palm Beach PC
Data d'iscrizione : 28.03.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re:..

Messaggio  Ospite il Ven 22 Nov 2013, 08:47

...stavo facendo una riflessione (senza giustificare nessuno)...e  cioè che se anche avessi letto ai tempi più storie di esperienze negative, forse l'operazione l'avrei fatta ugualmente..Ora che mi trovo, di nuovo, ad un bivio, (perchè anch'io ho affrontato diversi interv, purtroppo) e questo sarebbe l'ennesimo (di una certa importanza)...dopo il consulto col chirurgo il quale mi ha messo al corrente dei rischi-benefici, sottolineando una complicazione casisticamente rilevante e altre casisticamente irrilevanti:(  ,  dopo aver cercato su internet storie di casi clinici analoghi (con molta fatica, perchè di PB ce n'è uno solo:D ), e aver trovato anche casi di interventi andati male, sto proseguendo per la mia strada..
La motivazione di risolvere un problema è alta: la paura ha toccato il massimo storico..What a Face

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Esperienza + foto e video]PE Moderato con ravitch dopo 2 anni e mezzo.

Messaggio  Markus90210 il Ven 22 Nov 2013, 09:20


  • Io credo che il primo punto da toccare per prendere ogni decisione sia la trasparenza elencando vantaggi e svantaggi di quello che andremo a fare. (questo riguarda OGNI scelta nella vita, anche se non ce ne rendiamo conto (a livello inconscio) molte volte facciamo queste valutazioni per cose anche piccolissime)



  • Una volta che davanti a noi abbiamo un quadro preciso dei rischi / vantaggi di quello che andremo a fare si elabora una decisione.


Le statistiche, le informazioni raccolte e l'incidenza di un fattore o di un altro passono darci una mano, ma ovviamente tutto puo' succedere nella vita.

Ovviamente la motivazione ci deve essere come in tutte le cose, altrimenti una persona non si informerebbe neanche ma poi deve subentrare un'analisi approndita.


  • Quindi una persona alla fine serenamente prende una decisione positiva (mettendo in conto anche l'evenienza peggiore al fine di non avere brutte sorprese) o negativa valutando che per lei non conviene.
.

avatar
Markus90210

Maschile
Numero di messaggi : 29
Età : 33
Località : Varese Palm Beach PC
Data d'iscrizione : 28.03.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Esperienza + foto e video]PE Moderato con ravitch dopo 2 anni e mezzo.

Messaggio  lucio il Ven 22 Nov 2013, 12:01

Ciao Keycode ! E' un piacere rileggere un tuo post, come stai ?
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 42
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Esperienza + foto e video]PE Moderato con ravitch dopo 2 anni e mezzo.

Messaggio  Davide7775 il Mer 04 Dic 2013, 07:55

Secondo la mia opinione, ognuno deve dare il proprio contributo in modo libero e maturo. E` vero che ogni lettore del forum trae dei vantaggi nel leggere le varie esperienze ma e` anche vero che non deve sentirsi obbligato a ricambiare. L`esperienza quando e` libera e gratuita assume un valore molto forte, sia per la sua carica umana sia per la qualita` della stessa. Dei fatti messi li senza trasporto o per doverlo fare non ha senso!Very Happy 
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.02.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Esperienza + foto e video]PE Moderato con ravitch dopo 2 anni e mezzo.

Messaggio  keycode13 il Ven 13 Dic 2013, 18:50

Ciao Lucio, tutto bene, grazie!  Very Happy

Davide7775 sono perfettamente d'accordo con te, "ognuno deve dare il proprio contributo in modo libero e maturo".

E aggiungo che ognuno dovrebbe dare un CONTRIBUTO COMPLETO! E' importante per chi legge il forum oggi, trovare esperienze complete di qualcuno che descrive il proprio quadro psicofisico: prima, durante, dopo e molto dopo l'operazione.

Perchè io stesso sono passato da uno stato di euforia assoluta a uno stato di delusione totale, e sono due cose molto contrastanti. Perciò perchè il forum sia davvero utile, ci vogliono CONTRIBUTI COMPLETI E OBIETTIVI; perchè ognuno è un caso a se e solo leggendo le opinioni altrui si può capire se sia il caso di operarsi o meno.
avatar
keycode13

Maschile
Numero di messaggi : 361
Età : 36
Località : Messina
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum