Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  Anthea il Gio 19 Mag 2011, 18:54

Salve a tutti, ho 17 anni e da quanto io mi possa ricordare ho sempre avuto il PE. Da piccola naturalmente non mi dava alcun fastidio però crescendo e vedendo il mio corpo svilupparsi ho cominciato a provare qualche disagio. Niente di preoccupante comunque!! Nonostante io abbia una rientranza di 3/3,5 cm, non è mai stato per me un problema così grosso (al mare ci vado normalmente, sto in costume senza problemi, in spogliatoio mi cambio normalmente con le mie compagne ecc), però il fastidio c'è sempre:)
Ad "aggravare la situazione" (metto tra virgolette perchè ripeto, per me non è un problema di così grande importanza!) è il fatto che io sia piuttosto magra:) (48 kg per quasi un metro e 70 di altezza), il che accenuta le rientranza dello sterno e la sporgenza delle costole finali (solo a sx).
Qualche settimana fa ho fatto una visita dal dott. Rea a Padova.. Mi ha solamente visitata e più che altro abbiamo parlato. Mi ha spiegato che il PE non da problemi di funzionalità agli organi (però ho preferito lo stesso fare una TAC per vedere un po la situzione), ma è più che altro una questione psicologica.
Quindi vorrei chiedere a chi di voi è già stato operato se vale la pena affrontare un'operazione del genere (parlava di un ipotetica tecnica di Nuss) se il mio fastidio è più che altro una cosa superficiale, che non mi da particolari problemi, ma infastidisce parecchio:) Perchè, parliamoci chiaro, a chi non darebbe fastidio vedersi un buco nel petto???Smile Poi il dottore mi diceva che l'operazione provoca parecchio dolore (anche se le situzioni variavano da paziente a paziente). Quindi.. Vale la pensa operarsi anche solo per un piccolo fastidio personale??

Anthea

Numero di messaggi : 3
Età : 23
Data d'iscrizione : 09.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  ocra il Ven 20 Mag 2011, 00:01

Sei così "moderata" nel modo in cui parli del tuo PE... hai detto tu stessa che per te "non è mai stato un problema così grosso", mi sembra quasi di sbagliare a parlarne (a volte sembra di ingigantire i problemi).

A parte la premessa... voglio essere chiaro, in genere le persone affette da PE non la considerano una cosa "da poco", ed è proprio perchè il Pectus ha influenzato, e influenza le vite di molti, che il "gioco" dell'operazione, può valere la candela.

L'operazione è impegnativa (immagino che stiamo parlando di nuss, visto l'età) e non va mai sottovalutata.

Devi cercare di capire quanto il PE ti ha limitato... in quella che, dentro la tua testa, è definita come "vita normale" (con tanto di virgolette, angioletti e cuoricini Laughing ).

Io capisco perfettamente che tu ti voglia mantenere nella razionalità... il PE in fondo è "solo" una rientranza nel petto, giuso?

Il punto è che se poi ci aggiungiamo timidezza, l'evitare determinate esperienze, il chiudersi, l'essere meno solare di un ragazzo/a "normali" (ancora virgolette d'obbligo) eccetera eccetera... Vediamo che la stupida "rientranza del petto" si trasforma in ben altro.

Magari tu Anthea hai solo la "stupida rientranza nel petto", senza altre conseguenze... beata te Razz


PS: mi è più difficile dare consigli alle ragazze, purtroppo nel PE i maschi vincono 4 a 1 in frequenza, e qui rappresentiamo la stragrande maggioranza.

ocra

Numero di messaggi : 180
Età : 29
Data d'iscrizione : 01.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  lucio il Ven 20 Mag 2011, 12:56

T do il mio personale benvenuto nel forum dei "Catorci d'Italia" Razz Razz Razz Razz sdrammatizzare e' il modo migliore di affrontare il problema.... se di problema si tratta: se sei qui vuol dire ke qualkosa tocca.... Wink Ocra parla a ragion veduta. lui c'e' gia' passato (intervento) e sa cosa si sente... visto ke 6 ancora giovane potresti tentare con la Fisioterapia (sul board trovi tutto indirizzi esperienze eccc...) fossi in te contatterei altre ragazze ke magari ti posono dare una visione piu' "femminile" del problema, io il seno non ce l'ho Smile Smile Smile Smile Smile Smile
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  Anthea il Ven 20 Mag 2011, 17:37

ocra ha scritto:Sei così "moderata" nel modo in cui parli del tuo PE... hai detto tu stessa che per te "non è mai stato un problema così grosso", mi sembra quasi di sbagliare a parlarne (a volte sembra di ingigantire i problemi).

A parte la premessa... voglio essere chiaro, in genere le persone affette da PE non la considerano una cosa "da poco", ed è proprio perchè il Pectus ha influenzato, e influenza le vite di molti, che il "gioco" dell'operazione, può valere la candela.

L'operazione è impegnativa (immagino che stiamo parlando di nuss, visto l'età) e non va mai sottovalutata.

Devi cercare di capire quanto il PE ti ha limitato... in quella che, dentro la tua testa, è definita come "vita normale" (con tanto di virgolette, angioletti e cuoricini Laughing ).

Io capisco perfettamente che tu ti voglia mantenere nella razionalità... il PE in fondo è "solo" una rientranza nel petto, giuso?

Il punto è che se poi ci aggiungiamo timidezza, l'evitare determinate esperienze, il chiudersi, l'essere meno solare di un ragazzo/a "normali" (ancora virgolette d'obbligo) eccetera eccetera... Vediamo che la stupida "rientranza del petto" si trasforma in ben altro.

Magari tu Anthea hai solo la "stupida rientranza nel petto", senza altre conseguenze... beata te Razz


PS: mi è più difficile dare consigli alle ragazze, purtroppo nel PE i maschi vincono 4 a 1 in frequenza, e qui rappresentiamo la stragrande maggioranza.
Bè a dir la verità adesso non ne risento particolarmente.. magari qualche anno fa, vedendo le amichette tredicenni "normali" che magari mi guardavano e con la loro delicatezza dicevano "cos'è quello?" qualche pensiero in più mi veniva.. Cioè prendendo il classico esempio della spiaggia, in spiaggia ci andavao normalmente in costume.. però il pallino del "buco sul petto" un po si sentiva.. E naturalemente c'è anche adesso, impossibile fare finta di non avere niente. Però personalmente non gli attribuisco un'importanza così forte. leggendo nel forum ho trovato ragazzi e ragazze a cui il PE ha davvero cambiato la vita, modificato il loro carattere e il loro rapporto con le persone, come dici tu.. fortunatamente per me non è stato così.. Questione di carrattere alla fine, penso. Però tra avere il petto che ho adesso è uno normale... penso sia facile capire quale sarebbe la scelta.
Però non è così facile, avere un petto normale comporta un'operazione e le sue conseguenze.. E possibili rischi.. solo per questo motivo ho considerato opportuno chiedere a chi è stato operato il loro parere.

Anthea

Numero di messaggi : 3
Età : 23
Data d'iscrizione : 09.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  Anthea il Ven 20 Mag 2011, 17:42

lucio ha scritto:T do il mio personale benvenuto nel forum dei "Catorci d'Italia" Razz Razz Razz Razz sdrammatizzare e' il modo migliore di affrontare il problema.... se di problema si tratta: se sei qui vuol dire ke qualkosa tocca.... Wink Ocra parla a ragion veduta. lui c'e' gia' passato (intervento) e sa cosa si sente... visto ke 6 ancora giovane potresti tentare con la Fisioterapia (sul board trovi tutto indirizzi esperienze eccc...) fossi in te contatterei altre ragazze ke magari ti posono dare una visione piu' "femminile" del problema, io il seno non ce l'ho Smile Smile Smile Smile Smile Smile
Sì, mi sono informata sulla fisioterapia ma purtroppo mi è stato detto più di una volta che il problema così non viene risolto. Un po migliorato magari, ma nulla di che:)
Comuqnue di femmine con il Pectus ce ne sono poche purtoppo! E alcune preferiscono rifarsi il seno per mimetizzare la rientranza.. mal che vada da grande mi rifarò le tette:)

Anthea

Numero di messaggi : 3
Età : 23
Data d'iscrizione : 09.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  ocra il Ven 20 Mag 2011, 20:04

[quote="Anthea"]
ocra ha scritto:
Però non è così facile, avere un petto normale comporta un'operazione e le sue conseguenze.. E possibili rischi.. solo per questo motivo ho considerato opportuno chiedere a chi è stato operato il loro parere.

Il rischio più grande di queste operazioni è che il risultato non sia soddisfacente al paziente.

Il punto da prendere in considerazione è che il petto risultante dall'operazione, non è perfetto. Tuttavia margini di miglioramento ci sono.

Guardati un po' di foto in giro, e vedi se ti convincono... se non ti convincono lascia perdere.

ocra

Numero di messaggi : 180
Età : 29
Data d'iscrizione : 01.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  lucio il Sab 21 Mag 2011, 15:52

Non so per le donne, ma se noi maschi sviluppiamo i pettorali il PE si nota di piu' Sad Cmq ci sono diverse ragazze sul Forum cheers
avatar
lucio
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 892
Età : 43
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 27.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  Verdaramarra il Dom 05 Giu 2011, 18:35

Ciao!

Mi sono appena registrata su questo forum, ma penso di poterti dare un punto di vista che potrebbe interessarti Smile

Non fare l'operazione. Se ti senti bene addirittura da metterti in costume da bagno, se vestita ti senti a tuo agio, vivi la tua vita senza pensare troppo al tuo torace!

Sono una ragazza di 18 anni con il PE.
Io ho fatto l'operazione 4 anni fa (l'anno scorso ho tolto la barra), con la tecnica di NUSS, questo perché il mio torace ad imbuto era abbastanza pronunciato e mi creava anche leggeri problemi di tipo fisico, ma sopratutto di tipo psicologico...
ebbene, l'operazione non mi ha aiutata, ha migliorato veramente poco, e il dolore in compenso è stato abbastanza forte (anche durante i tre anni in cui ho portato la barra, avevo più problemi di respirazione che prima... mi pareva di poter respirare "solo fino alla barra", spesso avevo dolori a fitte).
Fare l'operazione è stata forse una delle decisioni più sbagliate che io abbia mai preso.
Il grande problema del mio torace, era (ed è) più che altro l'assimetria toracica causata dal PE (la parte destra del mio torace é almeno di tre centimetri più sottile che quella sinistra se mi guardi di lato). Il mio problema maggiore é "lo scalino" che crea la torsione del mio sterno, che non é parrallelo alla spina dorsale, ma inclinato (creando una rientranza) verso destra.

Questo poi influisce su tutta la forma del mio torace, e essendo una donna, pure sulla posizione del mio seno (ecco a cosa sono dovuti i problemi psicologici). Non ho molto seno, ma questo non é un problema per me. Il problema é che avendo questa assimetria toracica, sembra che ho un'assimetria del seno. Perché infatti uno cresce nell'"incavatura" mentre l'altro é ben messo... quindi devo portare reggiseni imbottiti da un lato e normali dall'altro.
E non se ne parla di costume da bagno (già non mi sento a mio agio vestita). Non potrei nemmeno metterlo.
Non se ne parla nemmeno di canottierine o magliette scollate.
Non ti dico che scomodità d'estate, e che sofferenza con il caldo! Quand'ero piccola adoravo il mare, e la piscina... Ora evito in tutti i modi di trovarmi in queste situazioni (però non mi privo di bagni al fiume, o al lago, semplicemente lascio su reggiseno e maglietta e mi tuffo... haha).

L'operazione ha corretto solo "il buco" (che in sé non mi dava tanto tanto fastidio), ma ha mantenuto, se non pronunciato l'assimetria. Non ti dico la mia delusione quando mi sono accorta di avere fatto tutto per nulla.
Oltretutto ora pian pianino anche "il buco" mi pare stia tornando.

Ora come ora, per la mia situazione si sta pensando ad una chirurgia plastica, per il seno. Sarebbe molto meno doloroso, molto meno invasivo, e il risultato un bel po' più soddisfacente. Sebbene il problema non sia il seno in sé, ma mi risolverebbe il problema causato dal torace ad imbuto.
Io ci sto pensando, perché sarebbe completamente contro i miei ideali (la chirurgia plastica :/), ma mi migliorerebbe la vita sicuramente. Almeno "il sentirmi bene da vestita" sicuramente.

Per il momento sto vivendo bene anche così, eh! Sono piuttosto una persona positiva. Questo problema non mi ha evita di avere una relazione, e non mi ostacola i contatti sociali. Non nego però che mi abbia reso tutto più difficile e che una parte della mia insicurezza sia sicuramente legata a ciò.

Un abbraccio!


avatar
Verdaramarra

Femminile
Numero di messaggi : 8
Età : 25
Data d'iscrizione : 05.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  imlap il Dom 12 Giu 2011, 21:49

Ciao, io sono una ragazza, e sul forum puoi leggere la mia storia.
Io avevo un pectus molto grave, quindi la scelta di fare l'intervento è stata molto più semplice da prendere dal momento che oltre al problema estetico avevo anche problemi funzionali, e tutti gli specialisti che ho consultato mi hanno consigliato l'intervento.
Ora, dopo la ravitch, mi ritrovo col dilemma di sottopormi o meno a un ulteriore intervento di chirurgia estetica, e comprendo la tua situazione.

Però sei molto giovane, e non devi necessariamente decidere adesso. Se per ora dal punto di vista estetico la tua situazione non è un problema puoi tergiversare, e vedere come va nei prossimi anni. Se la cosa dovesse cominciare a pesarti, o se dovessi avere anche disturbi funzionali, puoi sempre riprendere in considerazione l'idea dell'intervento.
Oppure, se il tuo p.e. è lieve, magari può bastare un intervento di chirurgia estetica (che in caso di malformazioni è mutuabile) senza tutto quello che comporta un intervento di chirurgia toracica maggiore.
In ogni caso, parlane con specialisti esperti, che trattanto settimanalmente con i p.e., e vedi cosa ti consigliano loro.

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ragazza di 17 anni con PE.. CONSIGLI!:)

Messaggio  federjca il Mer 29 Giu 2011, 13:42

ciao io sono stata operata 2anni fa con la tecnica di nuss.....avevo problemi psicologici e anke respiratori e da quando ho scoperto la tecnica di nuss sono sempre stata sicura e determinata di volermi operare e così è stato.
se tu non hai problemi respiratori e psicologici ti consiglio di vivere serenamente senza dubbi e problemi ok?
spero di essere stata chiara...in caso contrario contattami pure Smile

federjca

Femminile
Numero di messaggi : 53
Età : 27
Data d'iscrizione : 02.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum