Mi presento: sono un ragazzo con il PE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mi presento: sono un ragazzo con il PE

Messaggio  Faber il Mer 22 Giu 2011, 00:12

Conosco questo forum da molto tempo ma mi sono registrato solo ora..volevo raccontarvi la mia storia, nella speranza di poter trovare delle risposte: io non so se ho davvero un PE..certamente un problema c'è..all'età di circa 12 anni un emitorace (nel giro di poco tempo) è risultato più sporgente dell'altro..molto di più..ora, io non ricordo se in mezzo vi era una depressione sternale, perché ero un bambino e perché i vari medici che ho consultato non mi hanno mai detto cos'ho..mi hanno detto pero' di portare un corsetto per un anno, ed io l'ho fatto..questo ha in parte corretto la sporgenza di un emitorace, ma ha accentuato la differenza fra la distanza fra una costa e l'altra nei due emitoraci..col risultato che adesso un emitorace (quello che comunque è ancora più sporgente dell'altro anche se di meno) è più basso dell'altro..e in più vi è una depressione dello sterno (il PE?)..io non so se il PE sia dovuto al corsetto..forse la mia è una malformazione diversa dalla vostra..o forse sin da subito lo sterno si presentava depresso e asimmetrico..un lato di tutto lo sterno più avanti dell'altro, al punto che persino una clavicola è più sporgente..
A me non interessa la depressione sternale, non è importante, non è così evidente..ciò che è evidente è l'asimmetria, che mi crea dei problemi, per quanto io conduca una vita serena e talvolta felice..ho anche una ragazza (quand'ero bambino non l'avrei mai creduto..mi facevo molti più problemi)..secondo la vostra esperienza, io cos'ho?

Grazie..grazie per questo forum, grazie per avermi fatto capire di non essere solo, grazie anche solo per avermi dato la possibilità di scrivere..è stato importante per me..un saluto

Faber

Numero di messaggi : 8
Età : 29
Data d'iscrizione : 22.06.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento: sono un ragazzo con il PE

Messaggio  keycode13 il Mer 22 Giu 2011, 20:46

Ciao Faber, e innanzitutto BENVENUTO! Very Happy

Il forum serve anche a sfogarsi, così uno può sentirsi più leggero.

Intanto se puoi, posta le foto, così è più facile dare un parere.
Prima di risponderti vorrei farti una domanda: che peso dai al tuo pectus complessivamente (estetico+psicologico)? Leggero, medio o grave?
Ora rispondento alla tua domanda (ricordo che non sono un medico, ma un normale paziente) ti dirò che ho visto più di un caso su questo forum, che sembra corrispondere alla tua descrizione; sembra che alcuni, abbiano il torace per metà PE (pectus excavatum) e per metà PC (pectus carenatum), o per lo meno una metà è affetta da deformazione e l'altra no; creando, penso, l'asimmetria che tu lamenti.

Ora non so il livello del tuo pectus, però se mi volessi sbilanciare, penso che con ravitch e rete di marlex sarebbe sicuramente migliorabile.

Cmq prima di esporti in operazioni pensaci bene, perchè sono invasive e chiedi sul forum tutto ciò che ti passa per la testa, quì siamo tutti sulla stessa barca (o lo eravamo) e cercheremo di darti il maggior sostegno possibile.

PS: ricorda che sul forum troverai solo opinioni, e tanti la pensiamo diversamente sul da farsi col pectus, tu trova la tua "opinione" o quella che fa più al caso tuo! A buon intenditore poche parole. ;-)

keycode13

Maschile
Numero di messaggi : 361
Età : 36
Località : Messina
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento: sono un ragazzo con il PE

Messaggio  Faber il Mer 22 Giu 2011, 23:30

Grazie tante per il benvenuto e per ciò che hai detto

Allora, rispondo subito alla tua domanda: che peso do complessivamente? Direi un peso non eccessivo..dal punto di vista estetico per me è evidente, per gli altri un po' meno..lo notano, ma non gli danno troppo peso (questo pero' l'ho capito col tempo)..è qualcosa che mi impedisce di essere realmente me stesso nelle situazioni (leggi mare) in cui mi trovo a petto nudo, questo almeno all'inizio, dopo un po' di tempo che sto in spiaggia non ci penso più..per il resto non è una cosa che mi condiziona moltissimo, anche se alcune mie insicurezze so che sono interamente imputabili al mio torace..

Per quanto riguarda l'operazione, ecco, grazie a voi e a questo forum mi sono informato circa le tecniche chirurgiche di correzione, e credo di aver capito che nel mio caso (parliamo di asimmetria) i risultati non sarebbero straordinari..se per di più aggiungiamo che è un bell'intervento e che non sento forte dentro di me la necessità di sottopormici, credo che non lo farò..D'altronde ciò che a me interessa sarebbe solo correggere l'asimmetria..la depressione dello sterno proprio no, non la voglio correggere..considerate che è qualcosa come 1 - 1,5 cm (non di più), inoltre è diventato qualcosa di mio, una mia caratteristica che però non dà fastidio..anzi..sembra strano lo so..
Quindi, in ultima analisi, mi piacerebbe che i pettorali fossero simmetrici, ma dubito che ciò sia realizzabile..

Per quanto riguarda le foto..non so come postarle..ok fatto...


Ultima modifica di Faber il Gio 23 Giu 2011, 21:45, modificato 1 volta

Faber

Numero di messaggi : 8
Età : 29
Data d'iscrizione : 22.06.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento: sono un ragazzo con il PE

Messaggio  keycode13 il Gio 23 Giu 2011, 21:18

Capisco la difficoltà che hai avuto nel mettere la foto, però da una sola per di più frontale, non si capisce molto... Smile

keycode13

Maschile
Numero di messaggi : 361
Età : 36
Località : Messina
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento: sono un ragazzo con il PE

Messaggio  Faber il Gio 23 Giu 2011, 21:46

Hai ragione scusa Smile cercherò di farne altre

Faber

Numero di messaggi : 8
Età : 29
Data d'iscrizione : 22.06.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento: sono un ragazzo con il PE

Messaggio  albypanz il Sab 17 Mar 2012, 08:39

ho il tuo stesso e identico problema.... potreste aiutarmi?

http://pectus-board.forumattivo.com/t1118-torace-asimmetrico#10682

GRAZIE Smile

albypanz

Maschile
Numero di messaggi : 31
Età : 22
Località : napoli
Data d'iscrizione : 17.03.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento: sono un ragazzo con il PE

Messaggio  ele_1504 il Dom 02 Giu 2013, 20:25

Ciao, sono una ragazza e anche io ho più o meno il tuo problema all'inizio ero molto scoraggiata, odiavo questo problema ma dopo varie visite ho trovato la soluzione, volevo solo condividerla: da un anno e mezzo indosso un corsetto da tenere nelle ore in cui sono a casa, in più tutta la notte e devo dire che ho notato dei miglioramenti, è parzialmente rientrato grazie a una placca che si monta sul corsetto con due viti, questa placca esercita una pressione nel lato sporgente del petto e quindi pian piano sta rientrando. Smile

ele_1504

Numero di messaggi : 1
Età : 22
Data d'iscrizione : 02.06.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento: sono un ragazzo con il PE

Messaggio  Davide7775 il Lun 03 Giu 2013, 07:32

Ciao Ele! Da quanto leggo tu porti il corsetto per correggere il PC (petto carenato). Il PE (petto escavato) e` tutta un`altra cosa. Per intenderci il petto escavato e` una rientranza dello sterno piu` o meno accentuato. il petto carenato e l`esatto opposto. Il tuo problema puo` essere risolto con il corsetto ma il PE no. Questo solo per essere precisi. Very Happy

Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.02.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum