petto escavato

Andare in basso

petto escavato

Messaggio  giovanni pio il Ven 26 Ott 2012, 15:13

ho il petto leggermente escavato di 2 cm circa, quando lo indurisco il buco non si vede proprio, non è ke con qualke esercizio di rafforzamento (flessioni) magari il mio petto sara equivalente a quando lo indurisco?????????

giovanni pio

Numero di messaggi : 2
Età : 52
Data d'iscrizione : 26.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: petto escavato

Messaggio  Davide7775 il Ven 26 Ott 2012, 15:31

giovanni pio ha scritto:ho il petto leggermente escavato di 2 cm circa, quando lo indurisco il buco non si vede proprio, non è ke con qualke esercizio di rafforzamento (flessioni) magari il mio petto sara equivalente a quando lo indurisco?????????
Ciao Giovanni! A 46 anni il tuo scheletro e`poco flessibile e le flessioni ai pettorali non avranno nessun risultato estetico! No Il buco sparisce quando indurisci i pettorali perche` suppongo che tirandoli si spostino al centro coprendo in parte l`inestetismo. Ti consiglio di leggerti la sessione della fisioterapia che e` l`unica in grado di darti dei benefici. Palestra e altre strade non sono tanto efficaci! pirat
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.02.12

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

grazie

Messaggio  giovanni pio il Ven 26 Ott 2012, 15:54

ho anche mio figlio che ha il mio stesso problema, i due buchi sono uguali. quindi gli faccio fare palestra soprattutto per il petto . cosi pensi che per lui ci sarà qualke possibilità che il buco si diminuirà in gran parte????
mio figlio ha 15 anni...

giovanni pio

Numero di messaggi : 2
Età : 52
Data d'iscrizione : 26.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: petto escavato

Messaggio  Zampa999 il Ven 26 Ott 2012, 16:17

Ideale sarebbe per tuo figlio, essendo ancora nell'addolescenza che facesse appunto fisioterapia.
Aiuterebbe molto con un po' di costanza a coprire l'inestetismo, come anche l'utilizzo di un strumento chiamato Vacuum Bell.

"La palestra comunque aumentando la massa muscolare a volte può giovare. cheers "
edit : cazzata Smile


Ultima modifica di Zampa999 il Sab 27 Ott 2012, 09:59, modificato 1 volta

Zampa999

Numero di messaggi : 49
Età : 26
Data d'iscrizione : 05.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: petto escavato

Messaggio  Balto il Ven 26 Ott 2012, 17:56

giovanni pio ha scritto:ho il petto leggermente escavato di 2 cm circa, quando lo indurisco il buco non si vede proprio, non è ke con qualke esercizio di rafforzamento (flessioni) magari il mio petto sara equivalente a quando lo indurisco?????????

Ciao,
io a 42 ho iniziato la terapia con la VB, raggiungendo ottimi risultati, dopo più di due anni di lunga e sacrificata terapia quotidiana utilizzando, appunto, la VB.
La palestra in alcuni casi può solo camuffare un pò; ma non serve a nulla contro il PE.
E' invece importante a supporto del lavoro della VB, in particolare quando i primi risultati della VB si fissano definitivamente, intorno all'anno e mezzo di utilizzo costante.

Balto

Numero di messaggi : 262
Età : 54
Data d'iscrizione : 16.06.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: petto escavato

Messaggio  Davide7775 il Sab 27 Ott 2012, 07:51

giovanni pio ha scritto:ho anche mio figlio che ha il mio stesso problema, i due buchi sono uguali. quindi gli faccio fare palestra soprattutto per il petto . cosi pensi che per lui ci sarà qualke possibilità che il buco si diminuirà in gran parte????
mio figlio ha 15 anni...
Fagli fare fisioterapia e compragli la Vacuum bell (che userai anche tu)! E` giovane e se avra` costanza avra` buone possibilita` che l`inestetismo sparisca! Quindi prendi un appuntamento dal dott. Mambrioni per te e per tuo figlio. Visto che avete lo stesso problema affrontatelo insieme vedrete che tutto migliorera`! Very Happy
Fare palestra a volte e` controindicato No perche` andresti a rinforzare quei muscoli che lavorando in modo errato (respirazione paradossa) tirano lo sterno in dentro. Prima di tutto bisogna rieducarli! Leggeti l`intervento del dott. Mambrioni sulla sezione fisioterapia! study
avatar
Davide7775
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 391
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.02.12

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: petto escavato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum