mi operano fra pochi giorni

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Sab 30 Gen 2010, 01:27

ciao a tutti!
è da alcuni mesi che vi leggo sul forum, ma è arrivato il tempo di scriverci, visto che il 10 febbraio il professor Bovolato mi opererà di PE...

Dunque,sono una ragazza e ho un PE di grado severo e asimmetrico, con indice di Haller 11, sapete bene come un indice superiore a 3,5 sia indice di PE severo.... Insomma, non proprio solo un "difettino estetico".
Non sapevo che ci fosse la possibilità di correggere il problema, o meglio, facendo una visita ortopedica anni fa per altro problemi, mostrando il PE il medico rispose: "ma questo mica glielo operano", e così crebbi convinta che non ci fosse nulla da fare.
Quest'estate, complice la famigerata e traumatizzante prova costume, e un bagno in piscina nel quale ho fatto veramente fatica a stare a galla per via del fiato corto, mi sono detta che era impossibile che veramente non si potesse fare nulla.
E così gira che ti rigira su internet eccomi qui.

Ho consultato diverso specialisti, e tutti sono stati concordi nel dirmi che l'indicazione all'intervento c'è.
Ovvio che la decisione finale spetta a me, però due insufficienze valvolari cardiache dovute alla compressione, bronchiti ricorrenti per ridotta escursione polmonare, un pneumotorace precedente, tre centimetri di spazio tra le vertebre dietro e lo sterno davanti.... Bovolato mi ha detto "ora sei giovane e di grossi problemi non ne senti, ma se ti sdrai e ti verso dell'acqua nel buco ce ne sta un litro, i polmoni ti lavorano come se ne avessi uno solo, quando avrai la mia età allora sì che sentirai gli effetti del PE".

E allora facciamolo, come ho detto il 10 febbraio.
Ora, io oscillo tra il non vedere l'ora e qualche piccola preoccupazione.
Bovolato mi ha detto che di complicanze non dovrebbero essercene, però un po' di fifa c'è lo stesso, visto che anni fa, per un altro intervento molto più banale ho avuto una emorragia e mi hanno dovuto rioperare d'urgenza...
I pensieri sono un po' quelli di tutti, farà male?
Ho letto e so che la questione è soggettiva, e infatti del dolore non ho nessun timore, so che hanno già inventato gli analgesici e tutto il resto.
Una cosa che vorrei mi spiegaste bene: ma quanto sì è impacciati dopo l'intervento?
Quando mi hanno operato di pneumotorace avevo un drenaggio e tutto il lato destro abbastanza indolenzito, per un po' di giorni, ora che avrò entrambi i lati indolenziti.... si riescono a tirare su le braccia? E vestirsi, infilarsi la maglia? Io cercherò di portarmi roba aperta sul davanti per non doverla infilare dall'alto però... riuscirò a lavarmi i capelli? (domande esistenziali preintervento...)
Quanto tempo di convalescenza? Io lavoro a circa un'ora e mezza d'auto da casa, quanto ci vuole prima che si sia di nuovo in grado di guidare?
Naturalmente dovrò dormire supina per mesi, vero?
Un altro dubbio che mi preoccupa è che le mie aspettative non vengano soddisfatte. Io spero che dopo l'intervento, e magari un po' di terapia, possa acquistare una buona-normale capacità respiratoria, e non diventare più blu con i conati di vomito dopo trecento metri di passeggiata in montagna con amici di tutte le età ancora freschi come rose...
E poi non dimentichiamo l'aspetto estetico, adesso essendo il PE anche asimmetrico nonchè lungo praticamente tutta l'altezza dello sterno è una cosa disgustosa proprio, una tortura vestirsi, una maglietta un po' meno accollata e il buco si vede subito, una maglia col tessuto un po' più morbido e la stoffa raggrinzisce tutta nel buco.... sogno già dopo l'intervento di poter mettere qualsiasi cosa ed essere finalmente "normale". E se invece stessi pretendendo troppo da questo intervento?

Beh, insomma, a quest'ora straparlo un po', però ci tenevo a scrivervi questi miei pensieri anche per esorcizzarli un po', e se avete qualche consiglio, qualche dritta, qualche vostra opinione, fatemi sapere, grazie!

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  miracle il Sab 30 Gen 2010, 05:03

per un caso così grave come l'hai descritto forse la decisione è anche più facile, in quanto c'è un'indicazione non solo estetica, quindi fai bene.. quando invece è solo per fattore estetico è sempre più complicato...
per il risultato estetico, da quello che si vede degli altri casi la differenza è enorme.. magari per i casi asimmetrici la gabbia toracica non avrà proprio una forma perfettissima, però sicuramente molto migliore della situazione di partenza.. il miglioramento estetico solitamente è inversamente proporzionale alla gravità del pe...

miracle

Maschile
Numero di messaggi : 137
Età : 96
Data d'iscrizione : 05.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  LOKO il Sab 30 Gen 2010, 16:48

metti delle foto cosi rende meglio una idea del tuo problema
avatar
LOKO

Numero di messaggi : 107
Età : 47
Data d'iscrizione : 21.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Sab 30 Gen 2010, 22:15

grazie per le risposte ragazzi. le foto... sì, dovrei vedere se riesco a farle, volendo (cioè, trovandola ) potrei mettere la tac

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Mar 09 Feb 2010, 20:33

ecco la mia tac, per le foto mi vergogno un po' a metterle... [/url]

ah, l'intervento me l'hanno rimandato al mese prossimo...

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  Devadip77 il Mer 10 Feb 2010, 01:39

PERò!!....proprio un bel PE


AUGURI PER TUTTO.....un grosso in bocca al lupo!
avatar
Devadip77
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 487
Età : 40
Località : Reggio Emilia
Data d'iscrizione : 17.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  miracle il Mer 10 Feb 2010, 11:15

in bocca al lupo e auguri di rapida ripresa..!

miracle

Maschile
Numero di messaggi : 137
Età : 96
Data d'iscrizione : 05.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  duccio il Gio 11 Feb 2010, 08:34

la parte dura dell'intervento è il primo mese, io mi sono operato 3 mesi fa e va molto meglio ora...tanti auguri!!!

duccio

Numero di messaggi : 68
Età : 33
Data d'iscrizione : 28.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Gio 11 Feb 2010, 13:22

infatti il primo mese l'ho messo in conto, ho preparato un bel po' di film da vedere...
più che altro il pensiero va al lavoro, a quando potrò rientrare... considerando anche che lavoro a 100km da casa, e faccio ogni giorno in auto avanti e indietro...

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  duccio il Lun 15 Feb 2010, 13:56

io ho iniziato a guidare dopo un mese............ed a lavorare dopo 2 mesi! dipende anche dal lavoro che fai!

duccio

Numero di messaggi : 68
Età : 33
Data d'iscrizione : 28.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Gio 18 Feb 2010, 13:51

grazie per l'info!

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

domanda

Messaggio  LOKO il Ven 19 Feb 2010, 16:08

ciao,,duccio senti ti volevo chiedere tu che tipo d'intervento hai fatto
avatar
LOKO

Numero di messaggi : 107
Età : 47
Data d'iscrizione : 21.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  LOKO il Ven 19 Feb 2010, 16:15



Ultima modifica di LOKO il Mar 23 Mar 2010, 14:58, modificato 1 volta
avatar
LOKO

Numero di messaggi : 107
Età : 47
Data d'iscrizione : 21.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  duccio il Mar 23 Feb 2010, 09:48

Mi sono operato 3volte il P.Exavatum, le prime 2 a siena dove è andata malissimo, mi erarimasto lo sterno più dentro di prima e mobile, e la 3° volta a Brescia 3 mesi fa, dove posso dire di essere rinato viso che tutto procede bene grazie al Grande dott. Ottoni e tutto il suo staff.....chiaramente se non passa almeno 1anno non posso rendermi conto se sono guarito al 100% da tornare a fare il pugile come prima dell'intervento di Siena o altre attività pesanti e da contatto come calcio, comunque sicuramente da un punto di vista estetico ora sto molto meglio, per il punto di visa funzionale devo aspettare per giudicare, è presto per farmi dare un "pugno" dopo 3 mesi ....comunque ripeto che ora lo sterno è fermo e tutto procede bene quindi spero continui tutto così!ciaooo

duccio

Numero di messaggi : 68
Età : 33
Data d'iscrizione : 28.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Ven 26 Feb 2010, 00:54

ragazzi, dopo l'intervento rimandato mi è successo un altro imprevisto:
mercoledì in autostrada sono stata tamponata a velocità sostenuta. risultato: auto da seppellire e io devo tenere il collare per 10 giorni.
però lunedì dovrei farmi ricoverare.
ora, il mio medico dice che secondo lui è meglio rimandare perchè poi dovendo stare a letto soffrirei di dolori al collo.
io ho la tentazione di chiamare a brescia per chiedere pareri, ma ho paura che mi dicano pure loro di rimandare, cosa che non ho nessuna intenzione di fare, che sto in ballo un altro mese? o se poi i dolori al collo persistono rimando ancora, magari a dopo l'estate? non se ne parla proprio!

volevo chiedervi a voi già operati, quanto più o meno si è costretti a stare a letto? volendo, se uno ce la fa, è in grado di muoversi, alzarsi? le braccia dopo l'intervento si riescono ad alzare o restano "appese"? (perchè, se uno per i dolori vari non riesce a sollevare le braccia e queste stanno appese al collo ovvio che poi io muoio...) per caso avete provato dolori al collo anche solo in seguito al dovere stare a letto?

insomma, se è solo questione di un po' di dolore in più, fatto trenta, facciamo trentuno, finirà che avrò male dappertutto ma vabbè....

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Sab 20 Mar 2010, 10:00

ciao, rieccomi dopo l'intervento!

dunque, sono stata operata il pomeriggio di giovedì 4 marzo dall'equipe del prof Bovolato, i dottori Botticini e Gavezzoli, agli spedali civili di brascia.

Il rientro dalla sala operatoria moolto tranquillo, la prima notte moolto tranquilla, il mattino dopo un disastro!
All'alba il doc mi ha fatto levare la morfina endovena che avevo tenuto tutta la notte, poi mi hanno fatto alzare, e qui la stessa si è rivoltata contro di me: nausea e conati di vomito a tutt'andare. Non ho resistito seduta, sono tornata a letto, e anche lì movimenti degli occhi troppo repentini bastavano a farmi sentire male.
Però il tutto è durato solo poche ore, poi per fortuna il fenomeno è scomparso.
Il catetere me l'hanno levato quella mattina stessa, le flebo e il drenaggio domenica mattina.
In quanto a dolori devo dire che mi aspettavo peggio, con gli antidolorifici erano molto controllati, localizzati sopratutto alla schiena e al braccio sinistro, ma per questo credo che il problema vero non sia stato l'intervento ma il tamponamento della settimana prima....
Certo, ho avuto difficoltà a dormire per le prime notti più di un paio d'ore per volta a causa della posizione forzata, ma dal rientro a casa di venerdì 12 è andato tutto molto meglio.
Ora, a due settimane dall'intervento posso dire questo: i dolori sono davvero sopportabili, non sto più prendendo antidolorifici se non per quando esco di casa; il vero mio problema è la fatica! Ogni movimento mi costa parecchio, vestirsi, lavarsi, anche stare seduta a mangiare o qui al pc, sembra che stia compiendo la 13 fatica di Ercole!

Per quel che riguarda il risultato dell'intervento, sì, dal punto di vista estetico non abbiamo raggiunto la perfezione, ma non lo pretendevo neanche, a dispetto della situazione di partenza "molto scadente", secondo il doc, ho comunque ottenuto risultati notevoli.
Dal punto di vista funzionale, tutt'altro che marginale nel mio caso, sempre secondo il doc, nei prossimi mesi dovrei cominciare a giovare dei miglioramenti.

Per ora assoluto riposo e aspetto il controllo di aprile per sapere che tipo di riabilitazione fare....

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Lun 13 Set 2010, 21:10

Rieccomi con un aggiornamento a sei mesi dall'intervento.

Intanto proseguo a raccontare il recupero in ordine cronologico.
L'ultimo aggiornamento risale a un sabato in cui raccontavo che non avevo particolari dolori ma più che altro mi trovavo affaticata a fare le cose.
Beh, ora di sera la situazione è precipitata.
Ho cominciato a sentire un dolore a lama di pugnale al polmone destro, tale da costringermi a ricominciare a prendere gli antidolorifici tre volte al giorno, febbre costante sui 38°, e una dispnea ingravescente. In pratica riuscivo a respirare solo semiseduta. Non mi sono più alzata dal letto se non per raggiungere il bagno, solo ed esclusivamente dopo la dose di antidolorifico, ma quanta fatica a percorrere quei pochi metri!
Il medico mi ha prescritto 14 giorni di antibiotico, oltre a ricostituenti vari.
Dopo un paio di giorni di antibiotico finalmente la febbre è sparita e ho cominciato a respirare un po' meglio, anche se prima di riuscire a stare seduta ai pasti il tempo necessario per mangiare e nel frattempo respirare ce n'è voluto... Vi sembrerà assurdo ma vi assicuro che è andata così!
La radiografia che ho fatto a una decina di giorni dall'inizio dell'antibiotico ha confermato la presenza di un versamento pleurico.
Al controllo di aprile il chirurgo mi ha prescritto un altro mese di riposo, antinfiammatori per riassorbire il versamento e controllo a un mese
A fine aprile, per i fatti miei, ho cominciato a fare riabilitazione: un sacco di esercizi respiratori, test da sforzo e cose varie. Devo dire che grazie a questo ho finalmente cominciato a sentirmi meglio, e a furia di esercizi ho ripreso a respirare normalmente e non solo, meglio di quanto facessi prima dell'intervento.
Insomma, devo dire che adesso la mia resistenza agli sforzi è notevolmente aumentata, grazie all'intervento ci ho guadagnato molto più fiato.

Al controllo di maggio il medico mi ha concesso di riprendere a guidare e mi ha detto che dal suo punto di vista posso fare tutto, tranne sollevamento pesi.

Al controllo di luglio ancora mi hanno detto che va tutto bene, ora il prossimo controllo a novembre.


Detto questo le mie impressioni su tutta la trafila.
Ragazzi, prima di operarvi pensateci molto ma molto bene!
Non è assolutamente una passeggiata!
Io ho fatto l'intervento per una questione di salute, come ho già detto dal punto di vista estetico la situazione è ancora scadente, ma se tornassi indietro l'intervento lo farei comunque, ripeto, per una questione di salute.
Se dovessi farlo solo per estetica.... non lo so se lo farei.
Ho sofferto molto e ancora soffro in seguito all'intervento.
Col versamento pleurico ho fatto fatica a respirare per giorni, il dolore al polmone mi ha accompagnato a lungo.
Per settimane dopo l'intervento non sono riuscita a dormire più che qualche ora consecutiva; ancora adesso devo dormire semiseduta, sdraiata supina dopo qualche ora non resisto più e vorrei girarmi, ma sul fianco non reggo più che qualche minuto, poi la sbarra mi dà troppo fastidio.
La sbarra... Ho avuto un notevole fastidio a livello del fianco destro dove impianta la sbarra per settimane, quasi completamente risolto solo grazie a costanti esercizi, che mi hanno permesso di tornare anche ad alzare il braccio destro, che non saliva più oltre i 90°
Fino ai primi di maggio ho fatto fatica a stare seduta più che qualche decina di minuti, poi mi sentivo "incassare" e cominciavo ad avere dolore al torace.
Adesso? Adesso la situazione è notevolmente migliorata, ma non sono al 100%.

Quindi, ne è valsa la pena fare questo intervento? Assolutamente sì, finalmente riesco a stare al passo con gli altri in una passeggiata in montagna, fare 20 minuti di cyclette e scendere perchè sono stufa e non perchè il cuore mi batte all'impazzata, fare karaoke e cantare una canzone dall'inizio alla fine, e non fermarmi a riprendere fiato.
Ma ragazzi, se pensate di fare l'intervento per una questione prettamente estetica, io ve lo ripeto: pensateci bene!



imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  Antonio99 il Mer 15 Set 2010, 19:38

Quanto ti capisco, il dolore fisico che ho patito dopo quest'intervento è stato qualcosa di inimmaginabile. L'aspetto positivo è che poi il dolore diviene solo un triste ricordo (naturalmente con il tempo......tantoooooooo tempo)
avatar
Antonio99

Maschile
Numero di messaggi : 237
Età : 42
Data d'iscrizione : 14.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  imlap il Mer 15 Set 2010, 21:42

Infatti. Se pensiamo che per i primi tre mesi pieni ho soffocato gli starnuti e quel paio che mi sono scappati sono stati affraid Ora li lascio andare ma a volte sono ancora dolorosi.
Comunque hai ragione, poi il dolore si attenua molto, ma credo si risolverà solo alla rimozione della sbarra.
Pensa che all'inizio contavo quanto mancasse alla rimozione: "fra undici mesi la tolgo", "fra dieci mesi e mezzo"... Ora naturalmente dandomi molto meno fastidio non ho più il pensiero fisso sulla barra (e menomale! direi)
C'è stato poi un periodo in cui mi sono assestata su un certo livello, stavo benino ma non troppo. Mi chiedevo ripetutamente se mai sarei migliorata ancora o sarei rimasta in quello stallo fino al prossimo intervento.
Menomale che dopo qualche settimana, grazie ai vari esercizi, ho ripreso a migliorare.

Lo so che sul forum ci sono esperienze di molti che dicono che dopo 15 giorni dall'intervento erano in discoteca, che dormono a pancia in giù senza problemi etc
Sono molto contenta per loro, grazie al cielo a molti va meglio; ma col mio post non voglio smontare l'entusiasmo a tutti, solo far capire che è un GROSSO intervento, e merita di essere valutato attentamente.

imlap

Numero di messaggi : 166
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  Antonio99 il Mer 15 Set 2010, 23:23

Io a distanza di sette mesi dall'intervento qualche notte insonne per il "fastidio intenso" (chiamiamolo così, definirlo dolore sarebbe eccessivo) ancora la trascorro. Mi sveglio all'improvviso e per potermi riaddormentare devo necessariamente alzarmi e camminare per alcuni minuti (questo naturalmente in piena notte). Poi stremato, con molta difficoltà, cerco di riprendere sonno (nei casi di emergenza faccio ricorso ad un antidolorifico, quello a base di ossicodone è la soluzione migliore, mi stordisce completamente No )
Anche io aspetto fiducioso la rimozione della barra...
avatar
Antonio99

Maschile
Numero di messaggi : 237
Età : 42
Data d'iscrizione : 14.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  duccio il Gio 16 Set 2010, 11:00

avete ragione bisogna valutare molto bene questo intervento prima di farlo.....è duro, doloroso e non sempre i risultati sono quelli sperati!!!! a me hanno sbagliato 2 interventi a siena ..... poi con il 3° intervento aBrescia dal dott. Ottoni che è veramente bravissimo ho ritrovato la serenità e sono tornato a fare una vita normale.....a siena dopo anno avevo sempre dolore e non riuscivo a fare sforzi oltre al risultato estetico disastroso.............ora dopo 10 mesi da Brescia faccio tutto e dopo 3 mesi già non avevo + un dolore...unico problema ancora presente è che se fo pressione sullo sterno va leggermente indentro forse (spero) perchè è presto ancora perchè le ossa siano del tutto ricalcificate...spero di alzarmi una mattina e sentire lo sterno duro e fermo come prima delle mie operazioni per poter tornare a fare il pugile.....(sono stato operato con rete marlex) ciaooo!

duccio

Numero di messaggi : 68
Età : 33
Data d'iscrizione : 28.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  Andrea6811 il Mer 06 Ott 2010, 13:18

Dopo la mia lunga assenza ne approfitto per dire la mia.
Io come mia figlia abbiamo fatto l'intervento al torace ai civili di Bs.
Io per " Carenato " mia figlia per " escavatum ", mia figlia come IMLAP con un gravissimo PE
lo sterno ormai era prossimo alla colonna, con funzione polmonare molto ridotta e per aggiungere
la ciliegina sulla torta anche la sindrome di MARFAN, nonche problemi cardiaci.
La mia esperienza e' positivissima, nessun dolore, nessun problema post intervento, un versamento
che si e' riassorbito spontaneamente e una degenza in ospedale di 9 giorni.
Mia figlia che tra l'altro oggi esce , dopo la rimozione della sbarretta, stessa cosa,
con la differenza che ha fatto 6 gg di ricovero.
A differenza di molte voci che leggo e sento, l'intevento seppur invasivo, in alcuni casi doloroso,
in altri comporta una lunga convalescenza, lo consiglio, specie se provoca poi insufficienze
respiratorie e/o cardiache.
Nel frattempo a luglio mi hanno operato al cuore, sostituzione dell'arco aortico secondo DAVID I, reimpianto delle coronarie,
conservazione e riparazione della valvola aortica, e anuloplastica della valvola mitrale e questo intervento
a differenza del precedente di un anno fa, è stato veramente una prova dura.
Esperienza personale, nulla di piu'.

Ciao tutti, operati e no
avatar
Andrea6811

Numero di messaggi : 32
Età : 48
Data d'iscrizione : 19.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  LOKO il Mer 06 Ott 2010, 13:43

ciao andrea ...io mi ricordo di te penso sei uno dei pochi con petto carinatum come me in questo forum ...alla fine il tuo risultato come lo cataloghi hai delle foto nuove per caso..il petto e bello piatto ... Basketball
avatar
LOKO

Numero di messaggi : 107
Età : 47
Data d'iscrizione : 21.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  Andrea6811 il Mer 06 Ott 2010, 19:41

Se devo dare un voto da 1 a 10 direi 10, ma non per il risultato estetico che cmq ha fatto si che la deormita' non si veda piu
ma per tutto il resto.
Magliette piu strette, non piu quelle larghe e scomode maglie per nascondere il problema, non piu la canotta al mare, non piu i problemi che per almeno 25 anni mi hanno inseguito.

Come ho gia detto in passato : " AVERLO SAPUTO PRIMA !!! ".

Al momento foto non ne ho, anche perche a luglio ho fatto la sternotomia mediana per operare il cuore, ma a occhio mi pare che tutto sia piu o meno come prima, cioe'
" perfetto ".
avatar
Andrea6811

Numero di messaggi : 32
Età : 48
Data d'iscrizione : 19.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi operano fra pochi giorni

Messaggio  locaal il Mar 16 Nov 2010, 22:13

io finalmente settimana scorsa ho tolto la barra, operazione di rimozione fatta dal dottor Ligabue a Brescia!! Molto bravo!!

locaal

Numero di messaggi : 22
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.11.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum